Vai al contenuto

Ecommerce Specialist: chi è, cosa fa e quanto guadagna

Ecommerce Specialist: chi è, cosa fa e quanto guadagna

L’ecommerce specialist è una delle figure professionali sempre più richieste sul mercato. Il motivo è semplice: negli ultimi anni il mercato online è in continua crescita, e non sembra volersi arrestare.

Sicuramente risulta necessaria la conoscenza a 360° del mondo degli e-commerce, delle principali piattaforme e delle strategie da implementare.

Proprio per questo, se ti interessa conoscere meglio il mondo in cui opera questa figura professionale, ti consigliamo di iniziare a leggere una guida completa sugli eCommerce.

Chi è l’eCommerce Specialist: definizione

L’ecommerce specialist è uno specialista che si occupa di elaborare le strategie di vendita per uno shop online.

Si tratta di una figura professionale piuttosto recente, in quanto, fino a pochi anni fa erano poche le persone che volevano acquistare online, e di conseguenza erano pochi gli imprenditori che investivano per lanciarsi nel mercato digitale.

Ma ad oggi le cose sono cambiate. Soprattutto negli ultimi anni, con il calcio finale della pandemia da Covid19, il numero di persone che effettua transazioni online è aumentata, e di conseguenza anche il numero degli e-commerce e delle figure professionali necessarie.

Tra queste figure troviamo proprio l’ecommerce specialist, che si occupa di gestire e coordinare qualsiasi attività che avviene all’interno di un singolo ecommerce.

L’ecommerce specialist dovrà quindi possedere competenze informatiche, commerciali ed essere in grado di elaborare una strategia di vendita per prodotti o servizi online.

In poche parole, deve sapere pianificare, elaborare e gestire le strategie di marketing utili ad aumentare le vendite dello shop online. 

Quanto guadagna un eCommerce Specialist?

L’ecommerce specialist è tra le figure digital più richieste, come conferma anche Ansa in questo articolo, nel mercato e dalle aziende.

Lo stipendio medio in Italia di un ecommerce specialist varia a seconda degli anni di esperienza: partiamo dai 25.000€/anno per una figura junior, 30/35.000€/anno per un professionista con qualche anno di esperienza fino a toccare i 40.000€/anno.

Aziende molto importanti, ecommerce leader mondiali o in altri paesi fuori dall’Italia, sono disposti anche ad aumentare o addirittura raddoppiare la cifra per avere l’ecommerce specialist o manager migliore in circolazione.

Cosa fa l’ecommerce specialist nello specifico?

L’ecommerce specialist è quindi una figura altamente specializzata in progettazione e realizzazione di strategie per vendere prodotti o servizi online.

Un bravo ecommerce specialist dovrà trovare idee e soluzioni particolari e innovative, per far distinguere sul mercato la propria azienda, e far sì che i loro prodotti o servizi vengano venduti come non mai, al target di riferimento.

Le skills fondamentali

  • SEO: ottimizzazione dei motori di ricerca per aumentare il traffico organico;
  • SEA: ottimizzazione delle campagne pubblicitarie sui motori di ricerca;
  • affiliate marketing;
  • email marketing;
  • data analyst per analizzare i dati ed estrapolare informazioni fondamentali;
  • doti comunicative, da utilizzare nel team e nelle pubbliche relazioni;
  • doti gestionali;
  • problem solving;
  • conoscenza informatiche generiche e delle piattaforme ecommerce principali;
  • competenze commerciali;
  • saper utilizzare le piattaforme di analisi e di gestione necessarie ad un sito ecommerce.

Chiaro, un ecommerce specialist non deve possedere tutte queste competenze in maniera verticale, ma trasversale.

Questo non significa che deve essere specializzato in tutte queste materie, ha un team formato da specialisti che si occupano proprio di questo. Ma deve sicuramente conoscere ogni aspetto, parlare la stessa lingua del proprio team e riconoscere dove e come è possibile migliorare.

L’ecommerce specialist infatti si occuperà di ideare e creare una strategia vincente con ogni responsabile di reparto, è un collante, deve essere in grado di gestire e far lavorare in sinergia tutta l’azienda con un obiettivo in comune: aumentare le vendite online.

Infine, un bravo ecommerce specialist, cioè quel professionista che sa distinguersi dagli altri, è quello che riesce ad avere fantasia, per strutturare idee e progetti vincenti e fuori dal comune alla propria azienda.

Come diventare un eCommerce Specialist

Come avrai visto l’elenco delle skills fondamentali per diventare ecommerce specialist è lungo, proprio per questo necessita di una formazione ampia e approfondita.

D’altronde stiamo parlando di una figura professionale specialista, molto richiesta e che deve possedere conoscenze e doti altamente qualificanti.

Le competenze necessarie sono trasversali, il che significa che non deve essere specialista di ogni singola materia, ma deve saper di cosa si tratta, analizzare i risultati ed organizzare e supervisionare il lavoro del team.

Potrai trovare numerosi corsi, anche online, che ti guideranno nella formazione generale dell’ecommerce management, e di tutte le skills necessarie e richieste.

Lo studio, l’esperienza e la costanza ti permetteranno di creare la tua professione da ecommerce manager.

Conclusione

In questo articolo abbiamo parlato di una figura professionale relativamente giovane: l’ecommerce specialist.

Questo professionista, grazie alle sue numerose competenze, è il responsabile dell’andamento delle vendite di un ecommerce.

Si tratta di una figura professionale sempre più richiesta, grazie all’aumento del numero e della competitività del mercato digitale, e di conseguenza sempre più ben retribuita.

Se vuoi diventare un ecommerce specialist non ti resta altro che informarti e formarti online, fare esperienza e non smettere mai di rimanere aggiornato sulle ultime novità degli e-commerce.  

Argomenti