HiPay aiuta i merchant nell’analisi dei dati, arriva HiPay Intelligence

Grazie ad HiPay i merchant potranno integrare in un’unica piattaforma le informazioni provenienti dai pagamenti con quelle di Google Analytics

Buone nuove da casa HiPay, la fintech francese specializzata in pagamenti digitali, che da qualche ora ha presentato il suo nuovo servizio HiPay Intelligence. La novità è molto rilevante perché oltre a consentire l’analisi dei dati di pagamento permetterà ai merchant di integrare in un’unica piattaforma anche le informazioni provenienti da Google Analytics. «I merchant avranno così una visione completa non solo del percorso di pagamento dei loro clienti, ma anche di quello di navigazione dei loro visitatori, avendo la possibilità ad esempio di segmentare le azioni di marketing verso il target di riferimento (RFM)», ha spiegato Cyril Tanneau, Data & Analytics director di HiPay.
Grazie ad HiPay Intelligence i merchant potranno quindi analizzare e reagire a tutti i dati raccolti sul loro sito attraverso un’unica finestra che darà l’accesso a diversi stadi di analisi dei dati dei clienti. È una fonte di informazioni di una ricchezza senza precedenti, il cui studio consentirà di migliore la comprensione delle abitudini di acquisto dei consumatori, perfezionare la strategia di acquisizione di nuovi clienti e raffinare la user experience del cliente già acquisito con l’obiettivo di aumentare le vendite. «Grazie a questa nuova soluzione – ha aggiunto Tanneau – sviluppata al 100% dai team di Hipay, i merchant potranno combinare i loro dati, ricevere avvisi e notifiche per poter prendere decisioni al momento giusto. Inoltre, potranno inserire annotazioni sui grafici direttamente dall’interfaccia e quindi facilitare la condivisione delle informazioni interne.»

Un aiuto per lo sviluppo di strategie omnicanale

HiPay Intelligence sarà utile sia per i merchant che gestiscono un’attività online sia per tutti gli store fisici: «[Il] prodotto, frutto del nostro investimento in innovazione, ha un futuro sicuro sia per i pure-player in ecommerce sia per i rivenditori che hanno a disposizione anche le reti di distribuzione fisica», ha commentato Grégoire Bourdin, ceo di HiPay. «Per sostenere lo sviluppo delle strategie omnicanale dei nostri clienti, la nostra soluzione è ora in grado di analizzare tutti i dati di pagamento, che provegano dal web o dai negozi. La nostra piattaforma ci permette di offrire un’esperienza utente impeccabile indipendentemente dal canale di vendita. L’omnicanalità rappresenta un tema strategico per i nostri clienti e i team di HiPay si sono mobilitati per accompagnarli in questo percorso in modo intelligente ed efficace.»