Vai al contenuto

I vantaggi del Marketing Conversazionale nell’era dell’E-Business

I vantaggi del Marketing Conversazionale nell’era dell’E-Business

Il marketing conversazionale nasce con Timothy Smith, Chief Marketing Officer di UK Best Essays e rappresenta lo strumento che “sfrutta il potenziale delle app di messaggistica per raggiungere direttamente il target di riferimento, stabilendo relazioni più umane con i potenziali clienti.”

Questo tipo di dialogo può avvenire su vari canali: dai social media ai sondaggi, dall’email marketing ai chatbot.

Da qui si sviluppa la nuova frontiere di MailUp, applicazione che verrà presentata il 30 novembre a Milano con un evento dedicato dal nome MailUp Marketing Conference.

Parliamo ora dei vantaggi che questo approccio offre alle aziende.

La personalizzazione della comunicazione

Il marketing conversazionale implica un procedimento bidirezionale in modo da privilegiare conversazioni individuali con ciascun cliente.
Parliamo di “un’estensione del servizio tale da diventare sempre più indistinguibile dall’esperienza stessa del prodotto,” ci tiene a mettere in evidenza Chris Messina, esponente di riferimento di MailUp Marketing Conference.

Cicli di vendita più veloci e gestione più funzionale

Con l’utilizzo della messaggistica istantanea l’intero ciclo di vendita del prodotto diventa molto più breve e semplice. In questo modo abbiamo l’aumento dei cosiddetti acquisti d’impulso.

Secondo Convince&Convert, una buona parte dei consumatori statunitensi utilizza chatbot anche per ottenere una risposta più veloce in caso di emergenza.

I chatbot

Sono meccanismi in grado di dare una risposta a un gran numero di richieste, indirizzano le domande troppo complesse ai soggetti che hanno maggiori conoscenze e più sensibilità riguardo a determinati argomenti, acquisiscono dati dei clienti dalle interazioni precedenti, attraverso un circolo di auto-apprendimento.
I chatbot forniscono una elevata quantità di informazioni sull’utente che ha interagito poco prima e, con l’aiuto di vari sistemi aziendali, contribuiscono a definire un nuovo ecosistema digitale, diventando uno strumento di eccellenza per fare up-selling e cross-selling.

Per concludere, l’implementazione dei chatbot rende più semplice e veloce la conduzione di analisi predittive: l’esplorazione dei dati dei clienti è alla base di un meccanismo importante che analizza i loro comportamenti per prevedere quelli futuri.

Argomenti