Mastercard si conferma innovatore in Italia per i pagamenti digitali

Presentate le ultime partnership con Eataly Net, Roadhouse e Rossopomodoro al Salone dei Pagamenti promosso da ABI

masterpass

Lo scorso 9 novembre, a Milano, in occasione del Salone dei Pagamenti promosso da ABI, Mastercard in collaborazione con Eataly Net, Roadhouse e Rossopomodoro ha annunciato per il mercato italiano nuove soluzioni per i pagamenti digitali. Grazie all’integrazione con la piattaforma Masterpass tutti i consumatori che avranno scaricato l’app di uno dei tre player potranno effettuare pagamenti multicanale in totale velocità, semplicità e sicurezza.

La proposta di Eataly

La partnership tra Eataly Net e Mastercard consentirà ai consumatori di effettuare acquisti online direttamente dalla cucina delle loro case. Con il ruolo fondamentale di Samsung, Mastercard e Eataly Net hanno sviluppato un’app per lo shopping, integrata con Masterpass, che permette agli utenti di fare la spesa direttamente dal nuovo frigorifero Samsung Family Hub. I consumatori potranno quindi fare la spesa quando sarà loro più comodo, preparando in anticipo il loro “carrello intelligente” nel corso della settimana, condividendolo con i familiari e modificandolo in caso di ripensamenti.

Tramite l’app integrata nel design del frigorifero, i consumatori potranno acquistare i prodotti direttamente dal sito www.eataly.net o da today.eataly.net. Bastano pochi tap per aggiungere gli alimenti al carrello e concludere la transazione con Masterpass. La spesa verrà poi consegnata direttamente a casa e nel caso di Eataly Today anche in giornata.

Addio alle code

Roadhouse e Rossomodoro, importanti player nel settore del food retail in Italia, hanno deciso per primi di integrare nelle loro app il sistema di pagamento Masterpass. L’obiettivo è quello di fornire ai consumatori la possibilità di pagare il conto al ristorante con i loro supporti mobile. I clienti potranno risparmiare tempo pagando il conto direttamente dal tavolo ma potranno anche controllare gli ordini fatti prima del pagamento e decidere di dividersi il conto se in compagnia di amici.

I benefici di queste innovazioni per i retailer sono evidenti: le app in questione permettono di ridurre le code in cassa e consentono una maggiore rotazione dei tavoli del ristorante, offrendo più tempo allo staff per prendere le ordinazioni e servirle ai tavoli, aumentando dunque l’efficienza e la qualità del servizio offerto dai gestori del ristorante.

masterpass

In Europa, Mastercard ha già lanciato con successo soluzioni simili, che integrano Masterpass nei sistemi di pagamento di alcune famose catene di ristorazione e consentono ai consumatori di pagare direttamente dal loro tavolo tramite smartphone. Le nuove soluzioni hanno ridotto notevolmente i tempi di acquisto dei clienti consentendo ad esempio di ottimizzare i tempi di pagamento da 12 minuti a pochi secondi, come è stato rilevato dalla ricerca condotta in Gran Bretagna da Ipsos Mori e Mastercard lo scorso agosto 2016. La riduzione dei tempi ha consentito di servire più clienti e favorire l’aumento dei pasti consumati fuori dall’ufficio nell’ora di pranzo, la cui durata media si è ridotta a 28 minuti.

Il commento di Paolo Battiston, division president di Mastercard Italy & Greece

“Il digitale sta cambiando il mondo offrendo ai retailer nuove possibilità di ottimizzazione dei processi commerciali. Le collaborazioni con leader di settore come Eataly Net, Roadhouse e Rossopomodoro sono esempi tangibili di come Masterpass possa semplificare l’esperienza d’acquisto sia da remoto che nei punti vendita fisici. L’innovazione dei pagamenti sta arrivando  guidata dalle esperienze nuove del commercio digitale, stimolate dagli esercenti e dai consumatori. Gli esercenti in particolare hanno bisogno di offrire ai consumatori un’esperienza di acquisto innovativa, comoda e sicura, favorendo la fidelizzazione della clientela e l’aumento del business.”