Freddy sceglie HiPay per il mercato nazionale, europeo ed extraeuropeo

Il brand italiano leader nel settore sportswear si affida alla tecnologia del Gruppo Fintech per la gestione delle transazioni e-commerce globali

HiPay

Milano, 10 settembre 2019 – Continua a crescere il portfolio clienti moda di HiPay, il Gruppo Fintech europeo specializzato in pagamenti digitali, annuncia infatti la collaborazione con il marchio Freddy, brand 100% italiano e leader nell’abbigliamento sportivo in Italia.

Il fashion e-commerce, grazie all’integrazione delle soluzioni tecnologiche HiPay e del tool antifrode HiPay Sentinel, garantirà ai propri e-shopper maggiore sicurezza durante le transazioni in ogni Country, una user experience ottimale, oltre ai metodi di pagamento internazionali, tra cui SisalPay, Sofort e i prodotti dei circuiti Visa e Mastercard.

Fondata da Carlo Freddi nel 1976, Freddy è un’azienda italiana nata come marchio specializzato in calzature per danza e ginnastica ritmica. Negli anni il brand ha sviluppato un’ampia offerta con capi total-look rivolti al mondo fitness, per poi realizzare collezioni moda dedicate un target più eterogeneo. Tutte le proposte di Freddy si differenziano per innovazione e vestibilità, il cui punto di forza è l’unicità, racchiusa anche dal pay-off “The Art of Movement”.

Attivo in Europa, Giappone, Sud Korea, Australia, Israele, Russia, Nord America, Brasile e Sud Africa, Freddy possiede 21 flagship store monomarca ed è presente in più di 1000 punti vendita multimarca in tutto il mondo.
Il brand è in continua crescita, infatti nel 2018 ha registrato ricavi pari a 50 milioni di euro, sia online che offline; l’e-commerce, che nel 2018 rappresentava il 6,7% del fatturato, nei primi mesi del 2019 già contava un 9,5%, percentuale destinata a salire che farà chiudere l’anno corrente al 10%.

“Abbiamo scelto HiPay per l’ampliamento del nostro business online, soprattutto per penetrare al meglio i mercati cross-borders. In vista del potenziamento di vendite online nei Paesi extraeuropei eravamo alla ricerca di un payment provider con alte competenze e in grado di soddisfare le richieste dell’utente finale, offrendo loro una User Experience che garantisca sicurezza e rapidità. Siamo certi del successo della collaborazione anche grazie all’integrazione del tool antifrode HiPay Sentinel, uno strumento indispensabile che integra algoritmi di Machine Learning e permette l’analisi automatica delle transazioni a rischio frode” ha commentato Alessandro Costa, CMO di Freddy.

“Fornire i nostri servizi ad un brand 100% italiano del calibro di Freddy ci rende molto soddisfatti. La collaborazione ci conferma come nel comparto retail anche le grandi firme iniziano a riconoscere l’importanza strategica della pagina di check-out, uno step decisivo sia per il successo della customer journey sia per l’aumento del business Worldwide. L’importanza di lavorare con un partner compliant, che abbia ben chiare le normative vigenti nei diversi mercati, è un asso vincente per l’espansione del business, per questa ragione il team di HiPay offre ad ogni suo cliente una consulenza tailor made in grado di potenziarne il piano di sviluppo” ha commentato Paola Trecarichi, Senior Head di HiPay Italia.