eBay è partner della Divisione Calcio Femminile FIGC e Premium Partner del Campionato Serie A Femminile

Passione per il calcio, empowerment femminile e un universo di valori condivisi che si concretizzano anche nell’eBay Values Award e nel percorso di formazione organizzato dall’Associazione Italiana Calciatori

eBay, marketplace leader globale, e FIGC, Federazione Italiana Giuoco Calcio, annunciano con orgoglio la partnership triennale con la Divisione Calcio Femminile FIGC.Per la stagione calcistica femminile 2022/2023, eBay diventa Premium Partner del Campionato di Serie A Femminile TIM e delle due competizioni organizzate dalla Divisione, la Supercoppa Femminile e la Coppa Italia Femminile.

La partnership si fonda sulla forte condivisione di valori e obiettivi tra eBay e FIGC. eBay ha nel suo DNA una ben radicata attenzione alla parità di genere e al rafforzamento della leadership femminile, e da sempre si propone come il punto di riferimento delle passioni degli italiani. Una vision inclusiva che appartiene anche a FIGC, federazione capace di proiettare il gioco del calcio in una dimensione più equa e internazionale, riconoscendo alle calciatrici impegno, sacrificio e dedizione totale a questo sport.

Come azienda impegnata sul fronte dell’inclusione e dell’empowerment femminile sotto ogni punto di vista, eBay ha accolto con entusiasmo il passaggio al professionismo della massima serie del calcio femminile, avvenuto a inizio luglio 2022: una svolta epocale che riconosce parità di trattamento alle calciatrici e completa il percorso di riforme che in questi anni ha permesso la crescita del movimento del calcio femminile, insieme a nuovi diritti per atlete e lavoratrici sportive. Supportare una passione che porta con sé un tema valoriale così importante diventa per eBay un’ulteriore sfida alla quale contribuire attivamente.

Gabriele Gravina, Presidente della FIGC, dichiara: “Diamo il benvenuto a eBay nella grande famiglia della FIGC. È un onore per la Federazione e per il movimento calcistico femminile italiano avere come compagno di squadra un brand internazionale così riconosciuto e riconoscibile. Con eBay diamo vita ad una partnership articolata, grazie anche al coinvolgimento dell’Assocalciatori, che genererà valore perché è stata costruita sui valori della condivisione, della determinazione, del fair play, della professionalità e della formazione. Tutte caratteristiche femminili, che stanno contaminando in positivo l’intero mondo del calcio”.

Queste le parole di Alice Acciarri, General Manager di eBay Italia: “Siamo orgogliosi di essere partner del primo campionato femminile di Serie A ufficialmente riconosciuto come professionistico: rappresenta un passo decisivo nell’ambito dell’inclusione e dell’empowerment femminile, temi da sempre vicini a eBay. I valori dimostrati dalle calciatrici dentro e fuori dal campo saranno valorizzati anche dall’eBay Values Award. Attraverso questo premio mensile vogliamo mettere in luce atteggiamenti che possano essere d’esempio per le nuove generazioni e allo stesso tempo offrire alle ragazze l’opportunità di arricchire la loro formazione”. 

Un connubio, quello tra eBay e FIGC, in perfetta armonia, che si concretizza ulteriormente nell’eBay Values Award, un premio che eBay assegnerà mensilmente alla calciatrice delle 10 squadre di Serie A che si sarà particolarmente distinta per due differenti dimensioni valoriali, dimostrate dentro e fuori dal campo. Nell’ambito sportivo saranno premiati gesti di impegno, coraggio, tenacia e sacrificio; dimostrazioni di leadership morale; gesti di correttezza e rispetto verso gli arbitri e le avversarie; gesti di lealtà, passione e attaccamento rivolti a tifosi e appassionati, o giovanissime praticanti. Nella sfera personale saranno valorizzati i legami con la famiglia e gli amici, l’impegno sociale, i pensieri e le posizioni su tematiche di grande rilievo come l’ambiente, la pace e l’inclusione. Mese dopo mese sarà una giuria formata da componenti della Divisione, di eBay e dalla commentatrice televisiva ed ex calciatrice Katia Serra a decretare la vincitrice del premio.

Ludovica Mantovani, Presidente Divisione Calcio Femminile FIGC, sottolinea: “Ringraziamo eBay che desidera supportare il percorso di crescita del calcio femminile con la consapevolezza che la formazione delle calciatrici debba rimanere un pilastro saldo del nostro sistema. Siamo orgogliosi delle nostre atlete perché oggi, oltre allo spettacolo che offrono in campo, possiamo contare su un numero altissimo di laureate. Le ragazze sono unite nel gioco, ma rimangono diverse tra loro nello studio, nel talento e nella testa, una peculiarità che non deve essere perduta ma anzi valorizzata, ed è per questo che sono grata di questa collaborazione che riserverà un futuro roseo a tutto il movimento”

L’eBay Values Award mette a disposizione delle calciatrici percorsi formativi progettati e svolti da SDA Bocconi School of Management di Milano e il prof. Dino Ruta, Direttore Sport Knowledge Center. Le proposte didattiche si basano su un approccio innovativo sul tema dell’apprendimento e delle carriere degli atleti. Per ciascuna calciatrice che riceverà il riconoscimento, il percorso si articolerà in tre momenti fondamentali: una sessione di coaching individuale, un programma online on demand di “Personal Branding” con supporto all’apprendimento dedicato, e un workshop intensivo in presenza, al fine di costruire un percorso di sviluppo professionale di valore per ogni calciatrice, sul campo e fuori.

Grazie all’accordo con la Divisione Calcio Femminile, eBay supporterà l’Associazione Italiana Calciatori nell’organizzazione di “Facciamo la Formazione”, il programma di sviluppo delle competenze riservato alle calciatrici del massimo campionato. Dieci incontri, ciascuno dei quali realizzato “in casa” di una società e videotrasmesso in diretta alle calciatrici delle altre compagini. Momenti di confronto, con professionisti qualificati, pensati per valorizzare al meglio l’esperienza sportiva “fuori dal campo”.

Umberto Calcagno, presidente dell’AIC, dichiara: “Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco la Federazione e la Divisione Calcio Femminile, nel contesto della partnership con eBay per realizzare questo primo percorso congiunto di formazione per tutte le calciatrici di Serie A. Da anni AIC supporta atlete e atleti nella pianificazione di azioni di ‘doppia-carriera’. Un impegno che, nel corso degli ultimi anni, abbiamo sviluppato con sempre maggiore attenzione al futuro dell’atleta, oltre la carriera sportiva. Alla vigilia di questo storico passaggio, le calciatrici professioniste hanno bisogno di conoscere approfonditamente le dinamiche del loro mondo e di quello del lavoro che le attende, partendo dalle competenze acquisite nei molteplici percorsi di laurea avviati”.