Penta chiude un round di finanziamenti da 18,5 milioni di euro

Penta, il marketplace digitale per il business banking, ha ottenuto un round di finanziamenti di 18.5 milioni di euro da parte di nuovi investitori e da altri che hanno riconfermato la fiducia già dimostrata

Penta, il marketplace digitale per il business banking, ha ottenuto un round di finanziamento di 18.5 milioni di euro da parte di nuovi investitori e di quelli che avevano già investito in precedenza.

I nuovi investitori sono RTP Global, ABN AMRO Ventures e VR Ventures; gli investitori che hanno riconfermato la loro fiducia in Penta, sono invece finleap, il principale ecosistema fintech in Europa e HV Holtzbrinck Ventures, uno dei maggiori fondi di venture d’Europa.

Alex Pavlov, Partner RTP Global si aggiungerà al board di Penta insieme a Barbod Namini, Partner HV e Michael Hock, CFO finleap.

Penta investirà il nuovo capitale di 18.5 milioni di euro nello sviluppo del suo marketplace digitale per migliorare l’offerta commerciale per i suoi clienti, focalizzandosi sulla tecnologia, sui prodotti, sul customer service e sul marketing. Oltretutto, Penta sta valutando l’espansione in altri mercati europei.

Il commento del Ceo di Penta

Siamo felici di vedere la grande fiducia dimostrata verso il nostro progetto di rimodellare il business banking per le piccole e medie imprese. Le PMI sono il motore dell’economia del Paese. Con il nostro approccio di costruzione di un marketplace a loro dedicato, andiamo incontro alle loro necessità offrendo dei servizi a portata di mano che le banche tradizionali non possono offrire. Con l’aumento degli investitori, Penta beneficerà della costruzione di un network ancora più grande in Europa che gli permetterà di avviare nuove collaborazioni e di far crescere significativamente il proprio business.” afferma Marko Wenthin, CEO & Co-Founder Penta.