Packaging per ecommerce: gli imballaggi Rajapack ecologici sono più del 50%

Più della metà degli imballaggi dell’azienda del piacentino sono ecologici. Aperta anche una sezione dedicata sul portale dell’azienda

Rajapack

Il ruolo del packaging nella customer experience dei clienti online non è da sottovalutare. È infatti il primo contatto fisico con il cliente nell’e-commerce. Anche l’apertura del pacco è diventata un’opportunità per fidelizzare il consumatore, consolidare la percezione del brand e differenziarsi. Quando si parla di packaging non si può non parlare di Rajapack, azienda leader in Europa nella distribuzione degli imballaggi. L’azienda del piacentino è da sempre in prima linea per offrire soluzioni innovative e all’avanguardia al commercio elettronico e ha recentemente annunciato di aver superato la soglia del 50% nell’offerta di imballaggi green.
È dalla fondazione, nel 1954, che il Gruppo Raja, di cui fa parte la filiale italiana, si impegna nella lotta a favore dell’ambiente, producendo imballaggi da materiali riciclati. Negli ultimi anni ha ancor di più spinto in questa direzione, raggiungendo importanti risultati, come appunto proporre ai clienti un’offerta costituita per più del 50% da imballaggi ecologici.
Lorenza Zanardi, Direttore Generale di Rajapack Italia, commenta così il traguardo raggiunto: “Il nostro obiettivo è proporre, quando possibile, un’alternativa ecologica nella scelta degli imballaggi – afferma – ridurre l’impatto ambientale, utilizzando materiali riciclati e offrendo un’ampia selezione di soluzioni green, è uno dei principi cardini su cui si fonda la nostra realtà a livello italiano e internazionale. Un impegno eco-friendly molto apprezzato anche dai clienti come dimostrano i nostri dati più recenti: solo nel 2016 il fatturato generato in Rajapack Italia da questo tipo di imballaggi è aumentato quasi del 40% rispetto al 2015”.
L’imperativo del packaging eco sostenibile è ridurre, riutilizzare, riciclare. In linea con questi concetti l’azienda ha anche aperto una sezione dedicata al tema green sul proprio portale: non sarà solo una vetrina di prodotti ma uno spazio dove informare e presentare la propria politica sostenibile, con le informazioni precise sui simboli ecologici più utilizzati per un corretto riciclo.