­Il mercato degli smartphone continua a crescere online, +10% nel primo semestre 2022

I costi medi dei dispositivi sono cresciuti di oltre il 25% negli ultimi due anni, ma la comparazione prezzi consente di risparmiare quasi fino al 20%

 La vendita degli smartphone è destinata a calare globalmente del 3,5% quest’anno, scendendo a quota 1,31 miliardi di unità.  A confermarlo è una recente ricerca di IDC,i cui dati mettono in luce come l’incertezza globale di materie prime e una domanda più debole da parte dei consumatori stia causando questa flessione negativa.

Eppure, secondo idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – la domanda online per il segmento smartphone continua a crescere: le ricerche degli internauti, infatti, sono aumentate del 10% nel corso dei primi sei mesi dell’anno rispetto al semestre precedente del 2021.

Interessante, però, notare come più di un utente su 3 quest’anno abbia cercato online smartphone di fascia media o bassa fino a 300 euro, e solo il 15% dei consumatori si è mostrato interessato a top di gamma dagli 800 euro in su.

Produttori

Ciononostante, nell’eterno scontro tra Apple e Samsung, ad avere la meglio nella prima metà del 2022 è Apple. Il 29,2% di tutte le ricerche legate al mondo smartphone è relativo ai dispositivi del produttore di Cupertino, ma Samsung è davvero alle sue spalle, conquistando il 26,4% delle preferenze totali. Ottimo terzo posto quello di Xiaomi, i cui prodotti hanno interessato il 18,1% degli internauti. Seguono in classifica OPPO all’8,3%, Realme al 7,4% ed Honor al 2,1%.

Prodotti

In base alle ricerche online su idealo, tra i 10 prodotti più desiderati nel primo semestre 2022, 6 sono dispositivi Apple e ricoprono le prime quattro posizioni (si tratta di Apple iPhone 13, 12, 13 Pro e 11), la settima (Apple iPhone 13 mini) e la nona (Apple iPhone 13 Pro Max). Samsung deve, dunque, accontentarsi della quinta e sesta posizione (Samsung Galaxy A52s e Z Flip 3) e dell’ottava (Samsung Galaxy S21 FE). Nella top-ten riesce ad entrare solo un altro produttore, Xiaomi, che si piazza al decimo posto col suo Xiaomi 11 Lite 5G NE.

Prezzi

dealo sottolinea come, nel corso degli ultimi due anni il prezzo medio degli smartphone sia cresciuto anche online. Il primo semestre del 2022, in media, gli smartphone sono costati il 13,4% in più rispetto al 2021 e, addirittura, il 25,5% in più rispetto al 2020. Se infatti, il prezzo medio di uno smartphone si attestava sui 230 euro nel 2020, oggi è invece di 290 euro. Fortunatamente, però, con la comparazione prezzi è ancora possibile garantirsi risparmi di tutto rispetto: in media, infatti, acquistare uno smartphone online ha assicurato risparmi fino al 19% nell’arco di un anno. Inoltre, se non si sta cercando l’ultima novità presente sul mercato, è possibile risparmiare ulteriormente acquistando i modelli precedenti, il cui prezzo può scendere in media del 17% in soli sei mesi.

“Abbiamo appurato come l’inflazione sia arrivata anche online, ma l’aumento dei costi è un fenomeno in parte arginabile grazie all’utilizzo della comparazione prezzi – ha commentato Antonio Pilello, responsabile della comunicazione di idealo per l’Italia– luglio e agosto 2021, per esempio, sono stati i due mesi in cui gli smartphone hanno fatto registrare i pezzi più bassi dell’anno. Potrebbe quindi essere molto utile monitorare i costi della categoria nei prossimi 2 mesi, in quanto questa tendenza al ribasso potrebbe replicarsi anche nel 2022.”