IKEA diventa “phygital”, acquisti e visite in store ora si fanno anche online

L'attesa è finita, anche IKEA cede al fascino dell'ecommerce e lancia il suo primo store virtuale per fare acquisti anche da casa

Se ne parlava da tempo e da qualche settimana i rumor sono diventati realtà, anche IKEA ha finalmente lanciato il suo primo negozio virtuale, che permette anche di acquistare online. L’ecommerce si affianca i 21 store fisici già presenti sul territorio nazionale ed è accessibile in qualsiasi momento, da qualsiasi dispositivo.

Ma siccome il bello di andare all’IKEA è anche quello di camminare tra i suoi corridoi e farsi ispirare dagli ambienti sapientemente arredati in stile scandinavo, non c’è da preoccuparsi, l’utente sul negozio online può muoversi lungo il percorso di visita come se si trovasse in un vero e proprio store soffermarsi sui singoli ambienti per trovare idee, spunti e soluzioni grazie alla funzione panoramica e al tour degli ambienti a 360 gradi, utilizzabili anche con il visore della realtà virtuale. Recandosi online sul sito ikea.it, si ha la possibilità dunque di effettuare il tradizionale percorso di visita che siamo abituati a seguire negli store fisici e con un click scegliere il prodotto desiderato che termina nel carrello.

Stando a quanto dichiara il Country Home Furnishing & Retail Design Manager di IKEA, Fruto Hernàndez, da sempre nel noto store scandinavo tendono a cercare nuovi modi per rinnovare e rendere d’ispirazione l’esperienza del cliente. Grazie al lancio del negozio digitale hanno l’ambizione di diventare uno dei punti di riferimento per tutti gli e-shoppers in Italia, tramite un’esperienza d’acquisto immersiva seppur effettuata comodamente da casa.

Hernàndez ha poi aggiunto: “Nessuno vuole rinunciare ad una passeggiata nei nostri store perché sono un luogo in cui ci si immerge e ci si può ispirare. Oggi abbiamo voluto ampliare questa esperienza anche da remoto con un servizio che coniuga tecnologia e la nostra Life at home expertise, la conoscenza che abbiamo dell’ambiente domestico e che condividiamo con i nostri milioni di clienti ogni giorno”.

La customer experience di Ikea diventa dunque phygital ovvero è il primo passo verso una convergenza possibile tra retail fisico ed ecommerce. L’obiettivo è quello di personalizzare l’esperienza di acquisto e di renderla più vicina, efficiente ed umana, combinando l’immediatezza, l’immersione e la velocità dell’e-commerce con l’interazione fisica, un elemento ancora molto importante e prezioso per il cliente.