Glovo: nuove misure di sicurezza per evitare il contagio tra utenti, corrieri e dipendenti

Tra le misure introdotte da Glovo: la consegna senza firma, regole stringenti per la manipolazione dei prodotti e controllo della temperatura dei corrieri

Glovo ha intrapreso una vivace campagna per promuovere la sicurezza delle consegne con l’obiettivo di frenare la diffusione del coronavirus. Questo, mentre il governo continua a sostenere i soggiorni a casa e il lavoro da remoto, per ridurre l’interazione e il contatto umano, ricetta di propagazione del virus.

L’azienda ha attuato una serie di misure con l’obiettivo di evitare, per quanto ragionevolmente possibile, la trasmissione del virus tra utenti, distributori, partner e dipendenti.

Nuove misure di sicurezza per Glovo

Le misure antivirus di Glovo includono la consegna senza firma, il che significa che i clienti non dovranno più firmare per gli ordini al momento della consegna. È stato, inoltre, introdotto un sistema di consegna “senza contatto” che consente ai clienti di richiedere la consegna degli ordini in un luogo di loro scelta, ad esempio di fronte al portone di ingresso del palazzo.

La piattaforma raccomanda poi di scegliere il pagamento digitale piuttosto che il contante, per limitare il contatto diretto tra clienti e corrieri. Per quanto riguarda i corrieri, Glovo ha assicurato un controllo regolare sull’igiene e la manipolazione dei prodotti, la misurazione della temperatura corporea di corrieri e dipendent, la sanificazione dei sacchetti di consegna, le procedure di manipolazione di questi ultimi e la loro collocazione su superfici designate.

“Cibo, generi alimentari e prodotti farmaceutici continuano a essere i più richiesti per la maggior parte della popolazione. Ci si aspetta che la tecnologia digitale aiuti il Paese a far fronte alla diffidenza sociale e commerciale sulla scia del coronavirus. Questo significa che continueremo a rimanere attivi, offrendo il nostro supporto e i nostri servizi per fornire questi beni di prima necessità a tutti i cittadini per tutto il tempo in cui potremo farlo operando in sicurezza e sotto le linee guida delle autorità“, ha detto un portavoce di Glovo.