Fenomeno Star Wars: Trovaprezzi analizza il boom online della saga

Nuovi appassionati di Guerre Stellari: sempre più donne e giovanissimi. Secondo un’indagine di Trovaprezzi.it gli utenti più attivi nel 2022 hanno tra i 25 e i 34 anni e ricercano principalmente costumi da cosplayer

Star Wars è ormai diventato un vero e proprio fenomeno mondiale che conta appassionati di ogni tipo, dai “semplici” fan dei film ai veri cosplayer. Maggio 2022 è un mese ricco di eventi: oltre allo Star Wars Day (che ricorre ogni 4 maggio), è da poco iniziata la produzione della nuova serie tv Star Wars Ahsoka e, infine, il 25 maggio si celebra anche il 45esimo anniversario dell’uscita del primo film della saga.

Trovaprezzi.it, il comparatore di prezzi online leader in Italia, per l’occasione ha voluto realizzare uno studio ad hoc sul fenomeno Guerre Stellari analizzando le ricerche sul web.

Non solo gli uomini interessati alla saga di George Lucas

Per questa passione ci si aspetterebbe una platea quasi esclusivamente maschile, ma in realtà nel 2019 la quota rosa rappresentava il 50,8% del totale. Nel 2020, invece, il trend ha subito un netto cambio a favore della quota maschile (80,2%). Negli ultimi due anni resta sempre preponderante l’interesse degli uomini, ma le ricerche femminili sono in continua crescita (36,6% nel 2022).

Gli utenti più attivi negli ultimi due anni hanno tra i 25 e i 34 anni, che raggiungono il 53,8% nel 2021 e il 38,9% nel 2022. Negli anni precedenti, invece, abbiamo assistito ad un interesse predominante (100% nel 2019 e 49,4% nel 2020) dei nostalgici 35-44enni che, legati alla saga fin da bambini, hanno coltivato la propria passione nel tempo.

I prodotti più cercati dai più giovani e dagli appassionati di lunga data

La passione per i giocattoli di Star Wars è iniziata nel lontano 1977 in occasione dell’uscita del primo film.Non furono in molti a credere nel potenziale di vendita degli action figure di Guerre Stellari, e la Mego (azienda leader nella produzione di giocattoli negli anni ’70) arrivò addirittura a rifiutare l’offerta di Lucas. La licenza fu quindi data alla Kenner, che iniziò la produzione dei personaggi dei film e li distribuì in tutto il mondo. La scelta fu vincente e, ancora oggi, gli appassionati di lunga data sono alla ricerca dei pezzi mancanti per completare la propria collezione.

Questi collezionisti, negli ultimi anni, si sono interessati anche ai nuovi prodotti realizzati da Lego, e i set di Star Wars hanno vissuto la massima popolarità nel dicembre 2021. Le scatole Lego più cercate negli ultimi 12 mesi a tema Guerre Stellari sono state:

  • Lego Star Wars 75192 Millennium Falcon, acquistabile a partire da 760 euro;
  • Lego Star Wars 75307 Calendario dell’Avvento (massimo interesse a novembre 2021), da 32 euro;
  • Lego Star Wars 75290 Taverna Mos Eisley, da 298 euro;
  • Lego Star Wars 75301 X-Wing Fighter di Luke Skywalker, da 42 euro.

I nuovi appassionati, invece, hanno rivolto il loro interesse alle linee di merchandising più in voga in questi anni. I costumi per cosplayer ed eventi sono stati infatti maggiormente ricercati dai fan negli ultimi mesi, toccando il massimo interesse a febbraio 2022.

Assomigliare ai propri eroi non è più un sogno solo per bambini.