Estate, si parte! Ecco i prodotti tech che non possono mancare in valigia

idealo stila una lista dei dieci accessori hi-tech da portare in vacanza e le relative possibilità di risparmio se li si acquista online. Un esempio? Trovando il mese giusto per delle casse altoparlanti si può risparmiare fino al -59,3%, per una radio si può risparmiare fino al -29,8% mentre per i power bank -29,6%.

05 Luglio 2019 – Con l’inizio del mese di Luglio è tempo, per molti, di partire per le vacanze e idealo – portale di comparazione prezzi leader in Europa – ha deciso di stilare una lista di utili prodotti hi-tech da portare in vacanza con le relative possibilità di risparmio acquistando online . Ma attenzione però, se si vuole partire con la valigia tech conviene fare gli acquisti con largo anticipo e, soprattutto, sparpagliarli nel corso dell’anno.

Ma quali potrebbero essere dei prodotti hi-tech da portare in vacanza che si vada al mare, in montagna o in campagna? Analizzando l’interesse online degli e-consumer italiani, da sempre orientato in particolar modo verso l’elettronica di consumo, idealo consiglia di portare con sé casse altoparlanti (+117,7% di ricerche online nel corso dell’ultimo anno), cuffie (+63,3%), power bank (+23,5%) per essere sicuri di poter utilizzare sempre tutti i device a disposizione, una macchina fotografica reflex (+22,0%), un drone (+21,1%) e lo smartwatch (+6,9%) .

Tuttavia, vi sono anche prodotti il cui interesse online, nell’ultimo periodo, è stato decisamente minore rispetto all’anno precedente: parliamo degli e-book reader (-27,5%), delle fotocamere istantanee (-21,4%), delle console di gioco (-13,0%) e della radio (-10,3%); tutti prodotti che idealo, però, consiglia di portare con sé anche nel periodo estivo se si vuole trascorrere una vacanza hi-tech.

Considerando i prodotti il cui interesse online è aumentato nel corso dell’ultimo anno, come ad esempio casse, cuffie, power bank e smartwatch, idealo ha analizzato l’andamento dei prezzi per capire quando è meglio acquistare ogni prodotto. Nel caso delle casse altoparlanti, acquistando online il prodotto nel mese di Dicembre è possibile risparmiare fino al -59,3% mentre nel caso delle cuffie il risparmio massimo medio, seppur inferiore, è comunque del
-15,4%, sempre che l’acquisto venga effettuato a Settembre e non a Gennaio, mese nel quale è stato rilevato il prezzo più alto della categoria.

Ancora, se l’acquisto online di un power bank può far risparmiare fino al -29,6%, purché venga effettuato ad Agosto e non a Febbraio, per uno smartwatch il risparmio massimo medio del -14,8% è ipotizzabile se si acquista il prodotto a Luglio e non a Novembre.

Anche nel caso di prodotti come reflex, droni e binocoli, utili per chi, in vacanza, vuole guardarsi attorno e scattare fotografie, le possibilità di risparmio sono considerevoli: risparmio massimo medio del -13,8% acquistando una macchina fotografica reflex nel mese di Dicembre, risparmio del -10,9% acquistando un drone a Marzo e ancora risparmio del
-21,8% acquistando un binocolo sempre nel mese di Marzo.

“Uno dei consigli che ci sentiamo di dare per risparmiare con l’e-commerce è quello di studiare il mercato e la fluttuazione dei prezzi di modo da effettuare l’acquisto nel momento in cui il prezzo è il più basso possibile – dichiara Fabio Plebani, Country Manager dell’Italia per idealo – Per fare ciò è necessario muoversi con un po’ di anticipo per non arrivare all’ultimo momento, come nel caso delle vacanze estive, a voler comprare tutto l’occorrente da portare in viaggio. Programmazione, quindi, ma anche studio del mercato e delle dinamiche del dynamic pricing. Da questo punto di vista, i servizi offerti dalla comparazione prezzi possono rappresentare un valido aiuto per risparmiare, basti pensare alla funzione “prezzo ideale”, che consente all’utente di ricevere un alert quando il prezzo desiderato viene raggiunto. Ad esempio, gli utenti hi-tech hanno richiesto, in media, un ribasso del 14,4% per la loro valigia piena di gadget tecnologici”.