Contacta Pharmacy sottoscrive accordo con Ponyu per la delivery in Italia

Tutte le farmacie possono consegnare medicine a domicilio con un servizio a marchio proprio

Contacta Pharmacy Srl sottoscrive con PONYU azienda nata nel 2014 e leader a livello nazionale nella delivery dedicata alla farmacia, l’attivazione del servizio di consegna nella fornitura.

Nell’APP dedicata alle farmacie si può scaricare il servizio a marchio della farmacia che include anche il servizio di “RITIRO RICETTA”.

Il servizio consentirà a tutte le farmacie, alle farmacie associate in network e a quelle indipendenti di rendere operativa da subito la consegna a domicilio proprio come i grandi player come Amazon stanno iniziando a proporre. Si tratta di un’utility che consente alla Farmacia di contrastare la forza delle grandi piattaforme che stanno tendando di coprire anche il settore Farma. Inoltre il farmacista può attivare un servizio personalizzato con i pazienti per dare ancora più valore alla sua relazione professionale con i clienti.

“L’accordo sottoscritto dopo mesi di trattative e fattibilità tecniche è il risultato di un percorso di miglioramento delle performances della nostra piattaforma applicativa – commenta soddisfatto Pasquale Romeo il promotore dell’iniziativa e Co-founder – dopo l’approvazione di IOS e ANDRIOD della nostra piattaforma mobile “PHARMA”. Negli stores, uno dei principali obiettivi che Contacta Pharmacy si era posta, era dotare l’app del miglior servizio di delivery che la farmacia potesse usufruire, la scelta del partner che potesse fornire tale servizio è ricaduta in PonyU ed oggi la firma definitiva.

Il servizio di DELIVERY è uno tra i servizi più richiesti soprattutto nel periodo che stiamo vivendo di emergenza pandemica, la difficoltà di spostamento per certe categorie, il distanziamento sociale e l’atteggiamento del cliente nel condividere lo spazio ha reso la consegna a domicilio una necessità più che una priorità, Contacta Pharmacy ha cercato e voluto rispondere a questa esigenza aggiungendo un valore fondamentale alla propria applicazione.

Da oggi la piattaforma PHARMA. avrà il servizio di delivery ed incluso nel prezzo, senza costi aggiuntivi per il farmacista verrà offerto anche il ritiro della ricetta.

“Il nostro modello di business – dice Romeo – si differenzia dalla concorrenza per due fattori fondamentali, il servizio di delivery sarà percepito dall’utilizzatore destinatario come fornito dalla Farmacia in quanto l’ordine avverrà dall’app a marchio del farmacista e non, come sempre accade, da una app fornitrice che nulla a che vedere con la farmacia stessa” prosegue Romeo “altro fattore riguarda la CONDIVISONE DEI DATI, colui che effettua l’ordine non viene condiviso con altri soggetti ne con il proprietario dell’app che, di fatto nel caso nostro è il solo farmacista”.

Contacta Pharmacy ribadisce, anche con questa scelta, di dare priorità ai DATI, nessuna condivisione con piattaforma terze che “accolgono”, spesso a pagamento, la farmacia, ma una rigorosa gestione dei dati, chi fa l’ordine e usufruisce del servizio è e deve rimanere all’interno della farmacia e contribuire ad accrescere quel rapporto di fiducia e professionale che ha oggi il Farmacista/professionista e la struttura che rappresenta….il vero primo presidio medico in Italia.