Bimby risponde all’emergenza con nuovi processi di dimostrazione virtuale e ordini online

Anche la ricerca di nuovi Incaricati alla vendita di Bimby non si ferma: dal 20 aprile l’azienda ha introdotto un processo di selezione della forza vendita che prevede colloqui virtuali e ingaggio a distanza

La recente emergenza legata alla diffusione del Covid -19 ha stravolto le abitudini degli italiani, anche in cucina: come evidenzia una recente rilevazione BVA-Doxa1 in questo periodo, infatti, molti scelgono di preparare a casa anche cibi solitamente acquistati già pronti e la cucina si rivela anche un ottimo metodo per salvaguardare il benessere psicofisico di tutti.

In risposta a questo scenario attuale, la divisione Bimby di Vorwerk Italia – la storica azienda produttrice del famoso e innovativo robot da cucina e che ha fatto della vendita diretta il proprio marchio distintivo – ha attivato nuovi processi di dimostrazione virtuale a domicilio del cliente e di ordine online del proprio prodotto iconico.

Anche la ricerca di nuovi Incaricati alla vendita non si ferma : dal 20 aprile sul sito www.bimby.it è possibile inviare la richiesta e accedere a un colloquio virtuale da parte di un selezionatore per entrare a far parte della forza vendita Bimby. “E i primi riscontri sono molto positivi” commenta Lucio Trocino, direttore commerciale della divisione Bimby di Vorwerk Italia, “a conferma dell’attrattività dell’offerta di lavoro e delle opportunità concrete che Bimby garantisce, anche in circostanze difficili come quelle in cui stiamo vivendo oggi”.

I primi risultati premiano Bimby

I primi risultati confermano la scelta vincente di Bimby: dal 12 marzo a oggi sono stati attivati oltre 55.000 contatti con clienti e prospect da parte degli incaricati alla vendita e sono state realizzate oltre 10.000 dimostrazioni virtuali a seguito delle quali sono moltissimi i clienti che hanno deciso di acquistare tramite l’ordine on line.

Il tutto senza rinunciare alla filosofia distintiva di Bimby, che ha contribuito negli anni al successo del prodotto e che si focalizza sulla relazione tra l’azienda e la sua rete di 7.000 incaricati alla vendita – veri esperti del brand e punto di riferimento prima e dopo l’acquisto – e tra gli Incaricati e i clienti di oggi e di domani, che ora possono conoscere il prodotto con una modalità di dimostrazione virtuale a domicilio del cliente da parte di un Incaricato Bimby.

Se il cliente decide di procedere con l’ordine online, può finalizzare il pagamento comodamente da casa, in tutta sicurezza e tranquillità, utilizzando le principali carte di credito o PayPal, oppure può scegliere di pagare con bonifico bancario o di accedere al finanziamento. Allo stesso modo, il servizio di Post Vendita Bimby continua a essere garantito tramite contatto virtuale.

La particolare situazione che tutti stiamo vivendo in queste settimane richiede di adottare soluzioni nuove e veloci. Per questo abbiamo deciso di attivare in tempi brevi la dimostrazione virtuale al domicilio dei Clienti e la possibilità di effettuare l’ordine online, che per noi rappresentano un’innovazione di processo che si coniuga perfettamente sia con il momento di emergenza sia con la filosofia aziendale Bimby. La centralità della relazione e il legame di fiducia tra l’azienda e i suoi clienti, infatti, sono tutti principi che restano saldi anche attraverso i canali digitali. ” spiega ancora Trocino.

Per supportare la rete di vendita diretta in questo nuovo processo, l’azienda ha messo a disposizione in tempi brevissimi percorsi di formazione a distanza: vere e proprie aule digitali che hanno visto oltre 20.000 accessi in cui sono stati condivisi i metodi di utilizzo delle più recenti e diffuse piattaforme di comunicazione online così come contenuti creativi e informazioni a loro utili per interfacciarsi con i clienti.