Aumentano del 107% le consegne di farmaci a domicilio in Italia: i nuovi dati di PonyU

I vantaggi del delivery di farmaci per chi non può recarsi in farmacia, ma anche per chi sceglie la comodità, stanno facendo volare il mercato

Il panorama delle consegne rapide a domicilio sta riscontrando un  significativo incremento delle richieste legate ad alcune particolari categorie merceologiche. Nello specifico, PonyU, realtà italiana che dal 2015 si occupa di logistica urbana dell’ultimo miglio per piccoli e grandi e-commerce, sta riscontrando un forte aumento delle richieste di consegne legate al mondo del farmaco. Se si paragonano i dati di  gennaio 2022 con quelli di gennaio 2021, si può evidenziare come le richieste di consegna a domicilio di farmaci siano aumentate, in tutta Italia, di ben il 107%.

Un trend che coinvolge tutta la Penisola: più di 20 città coinvolte

Nella nuova normalità post-pandemica gli italiani portano con loro alcuni dei vantaggi di cui hanno potuto fare esperienza durante il periodo dei lunghi lockdown. Uno tra tanti, proprio la praticità di ordinare farmaci online, attendendo una consegna rapida direttamente a casa. La tendenza, originata dalla necessità di evitare le lunghe code in farmacia o di rispettare l’auto-isolamento, vede ora non solo un consolidamento ma anzi, una crescita ulteriore. Non si tratta più quindi del rivolgersi a questa modalità in un caso di urgenza, se ammalati e impossibilitati di recarsi nel punto vendita, ma di una nuova esperienza di acquisto abituale che sempre più attira gli Italiani.

Più pratico e veloce, senza nessuna attesa alla cassa: ecco alcuni dei feedback dei consumatori. Consapevoli di questo trend nelle consuetudini italiane, sempre più sono i player del settore farmaceutico che implementano l’opzione di consegna a domicilio.

I dati di PonyU, che opera nelle consegne in questo settore da più di tre anni, parlano di migliaia di consegne ogni mese su più di 20 città italiane.

La consegna tipo: le nuove abitudini degli italiani

Secondo i dati di PonyU, il 76% delle richieste di consegna a domicilio di farmaci sono comprese in un raggio di 3km di distanza dalla farmacia di riferimento, la tratta viene quindi percorsa dal corriere mediamente in 20 minuti. Il consumatore finale vive quindi la comodità di rivolgersi alla farmacia di fiducia, con il plus di ricevere la merce direttamente a casa, in modo sicuro. Si tratta di una facilitazione dell’accesso ai medicinali che non solo va incontro alle esigenze di chi non può recarsi in farmacia ma che asseconda anche i bisogni di vite sempre più frenetiche. Il servizio di PonyU infatti permette al consumatore di scegliere con precisione le fasce orarie in cui preferisce ricevere il proprio ordine, dal mattino fino a sera inoltrata. Data la possibilità di farsi consegnare i farmaci quando si preferisce, il 75% dei consumatori sceglie riceverli in poche ore.