Summer travel trends 2017: Airbnb comunica le destinazioni più ambite

Nel 2017 i viaggiatori che scelgono Airbnb saranno il doppio rispetto all’anno scorso. La piattaforma ha presentato i trend più significativi dell’estate

airbnb

Quest’anno le persone che hanno scelto di viaggiare con Airbnb saranno il doppio dell’anno scorso. La piattaforma ha presentato i trend più significativi dell’estate 2017.

Le mete più ambite

D’estate c’è voglia di mare! Non è una novità ma Airbnb comunica che le prenotazioni verso luoghi di mare si sono triplicate. La medaglia d’oro va a Cuba: L’Havana ha fatto registrare un incremento delle prenotazioni del 940%. Sul secondo gradino del podio troviamo La Ciotat, in Costa Azzurra (675%), e chiude il podio Salou, in Spagna (463%). Nella top 10 si trovano anche destinazioni in Italia: Levanto, in Liguria​, ha registrato un incremento delle prenotazioni del 313%​ rispetto al 2016.

Tanto mare, ma non solo

La community di Airbnb è principalmente rivolta verso location marittime, ma non solo. Tra le mete marittime, le più ambite sono la Sicilia​, dove tra​ giugno e agosto​ le prenotazioni rispetto al 2016 sono cresciute dell’81%​; la Sardegna​, con una crescita dell’82%​ e la Puglia dove solo nel Salento​ gli arrivi sono aumentati del 90%​, nello stesso periodo. I turisti stranieri però non si limitano al relax in spiaggia e scelgono anche le città d’arte. Londra, Parigi, Barcellona, Tokyo, Madrid, Amsterdam, Roma e Firenze le città più visitate. Roma si classifica al quarto posto​ con una crescita del 35%​ rispetto al 2016. Anche Firenze (47%) ,​ Venezia (60%) e Napoli​ (77%) in crescita.

Novità in casa Airbnb

Di recente è stato lanciato Airbnb Trips,​ il servizio che propone esperienze e guide di viaggio in tutto il mondo e in tanti hanno deciso di acquistare esperienze offerte dagli host della piattaforma. Tra le più popolari e più acquistate dagli utenti della community Airbnb non poteva mancare Barcellona con “Tapalicious”, un tour gastronomico delle tapas più famose di Spagna. Troviamo poi Los Angeles con “The Hollywood Sign Hike”, una passeggiata sulle colline della città fino all’insegna più famosa del mondo, Parigi con “Laugh Your Way Through the Louvre”, un tour del museo parigino accompagnati da un comico come guida. Crescono il numero di incontri a Firenze​ e Roma​ si classificano rispettivamente al quarto e sesto posto. A fargli guadagnare punti è la cultura gastronomica italiana. A Roma l’esperienza più popolare è “Family Vineyard”, la degustazione dei vini prodotti nelle cantine dell’entroterra. Mentre a Firenze, gli ospiti potranno dilettarsi in lezioni di cucina immersi nelle meravigliose colline del Chianti (“Cooking in Chianti Hills”).