Effetto Black Friday: raddoppiano i flussi di consumatori nel retail

Oltre a una crescita doppia di clienti durante il Black Friday rispetto alla media, sono aumentati, rispetto allo scorso anno, uomini e millennial

Black Friday Data Driven

Numeri raddoppiati nel mercato retail italiano in occasione del Black Friday 2019. E’ questo il risultato di una indagine condotta lo scorso venerdì 29 novembre da Secursat, la società che monitora e gestisce le attività legate ai processi di security in più di 1.200 siti retail in Italia, situati nelle principali vie e nei centri commerciali. Secursat ha effettuato un’analisi “real-time” dei flussi di consumatori all’interno degli store, sfruttando l’intelligenza artificiale applicata alle telecamere.

Durante il Black Friday, in un solo negozio sono stati registrati oltre 12.000 ingressi nei camerini (contro una media di 6.000 in un normale venerdì), tempi medi di attesa in cassa quasi raddoppiati rispetto a  un venerdì qualunque e più che triplicati rispetto all’anno scorso. 

Raddoppia il numero di uomini che si recano ai camerini, mentre la percentuale di donne alle casse rimane stabile. 

Una nuova tendenza emerge nel Black Friday 2019 in relazione ai “Millennials”: le aree cassa e camerini dedicate ai giovani o ai giovanissimi hanno registrato un aumento di oltre l’8% di flussi rispetto allo scorso anno. 

Se l’impatto economico del Black Friday è ormai noto, l’analisi di Secursat è riuscita ad analizzare, attraverso algoritmi di video-analisi applicati alle telecamere in punti strategici, le informazioni sulle dinamiche di acquisto negli store. Inoltre, emerge come il mercato retail continui ad attrarre i consumatori, nonostante la continua crescita degli acquisti online”, afferma Maura Mormile – Business Development manager di Secursat

Niente fantascienza nel metodo di analisi, né violazione della privacy dei clienti; Secursat utilizza solo informazioni e dati in grado di rivelare il comportamento dei clienti all’interno degli store, attraverso flussi di dati anonimizzati nel rispetto delle leggi e dei regolamenti. Lo scopo è analizzare e misurare l’impatto di eventi particolari, come il Black Friday, e così strutturare strategie di business coerenti con i comportamenti d’acquisto, orientando gli sforzi del personale addetto alle vendite in maniera da aumentare sempre di più la soddisfazione dei clienti.