Satispay si classifica tra le 250 fintech a più rapida crescita nel mondo

Già nominata nella lista nel 2018, l'azienda italiana Satispay riconquista una posizione nella prestigiosa classifica “Fintech 250” stilata da Cb Insights

Aveva già ricevuto lo stesso riconoscimento nel 2018 e oggi Satispay riconquista una posizione nella  prestigiosa classifica “Fintech 250” stilata da Cb Insights, che elenca le aziende del settore a più rapida crescita nel mondo e premia lo sviluppo di tecnologie finanziarie innovative.

Come si legge in una nota, la presenza nella lista dell’azienda specializzata in pagamenti digitali conferma la validità dell’originale modello di mobile payment di Satispay nonché la capacità di esecuzione della strategia di crescita misurata in base agli importanti risultati ottenuti.

Anand Sanwal, ceo di CB Insights, ha commentato i risultati di quest’anno: “le aziende che hanno partecipato a questa edizione di Fintech 250 provengono da 25 Paesi diversi e fanno parte di 19 categorie che spaziano dal retail banking alle criptovalute, dall’assicurazione all’asset management. Le aziende che sono state incluse nella lista Fintech 250 della scorsa edizione hanno raccolto oltre 22 miliardi di dollari di investimenti e abbiamo visto oltre 20 di loro essere quotate o acquisite. Ci aspettiamo che anche le Fintech 250 di quest’anno possano avere un egual successo in futuro, grazie alla loro capacità di trasformare continuamente il modo in cui le persone spendono, risparmiano e investono il loro denaro.

Criteri della classifica

Cb Insights ha selezionato le migliori società tra oltre tra 16 mila partecipanti alla selezione. I criteri di selezione della classifica Cb Insights, si basano su vari fattori e dati statistici, oltre al cosiddetto Mosaic Score, ossia un algoritmo proprietario di Cb Insights che misura lo stato di salute di un’azienda e il suo potenziale di crescita, oltre a prevede quando tale potenziale sia maturo per esplodere.

Alberto Dalmasso, co-fondatore e ceo di Satispay ha aggiunto:  “Far parte di questa prestigiosa classifica come uno dei player che oggi si continuano a distinguere in un mercato mondiale caratterizzato da uno straordinario fermento è un’importantissima conferma della forza del modello di business che abbiamo costruito, che stiamo sviluppando e cominciato a portare anche all’estero. Questo riconoscimento ci sprona a fare ancora di più per raggiungere il nostro ambizioso obiettivo di diventare lo strumento finanziario più utilizzato in Europa”.