Payplug analizza come sono cambiate le abitudini di acquisto degli italiani nel 2022

In aumento del 14% gli acquisti online e + 90% di pagamenti innovativi nel 2022: le abitudini di acquisto degli italiani sono sempre più orientate al digitale. Il punto di Payplug

Continua la diffusione del commercio online in Italia: nel 2022 gli acquisti online sono aumentati del 14%, raggiungendo un valore di 45,9 miliardi di euro. Nell’ultimo anno, inoltre, l’aumento dell’utilizzo di pagamenti innovativi è pari al 90%, e nel 2023 l’86% degli italiani prevede di utilizzare un metodo di pagamento digitale (pagamenti account to account, carte digitali e servizi di pagamento istantaneo).

A fare il punto è Payplug – la soluzione di pagamento pensata per i commercianti, i commercianti online e gli attori della fintech – che nel corso dell’ottava edizione dell’E-Commerce HUB – uno degli appuntamenti di riferimento per il mondo del commercio online – ha raccontato l’evoluzione dei pagamenti digitali e ha indicato quali trend del mercato dei pagamenti seguire: soluzioni all in one, percorso di acquisto fluido ed esperienza mobile responsive.

“Il settore dei pagamenti digitali in Italia è in rapida evoluzione, dunque è fondamentale per gli e-commerce conoscere le nuove esigenze dei consumatori in termini di modalità di acquisto e di pagamento”, spiega Mirella Bengio, Country Manager Italia di Payplug. “In questo contesto, le soluzioni di Payplug sono pensate proprio per aiutare esercenti, e-merchant e attori del mondo Fintech a rimanere al passo con i trend emergenti, garantendo  semplicità, performance e conversione”.

Basti pensare che tra le principali cause di abbandono del carrello vi sono proprio la mancanza del metodo di pagamento preferito (9%), un’esperienza di pagamento troppo lunga o complessa (26%) e un sentimento di insicurezza al momento di inserire i propri dati bancari (17%).[4]

In questo contesto i commercianti devono quindi adoperarsi per andare incontro alle esigenze emergenti dei consumatori, dall’adozione di un’interfaccia semplice e responsive fino alla scelta di una soluzione personalizzabile e affidabile.

Interfaccia responsive e pagamenti in un click –  È fondamentale per gli e-commerce costruire un’interfaccia responsive e mobile-friendly, oltre che semplice, lineare e chiara. In questo senso risulta utile offrire agli utenti l’opzione di pagamento in un solo click, che permette di salvare i dati della carta di credito in maniera sicura, o attivare il tastierino numerico al momento dell’inserimento di dati in cifre, che previene errori di battitura che diventano spesso motivo di abbandono del carrello.

Personalizzazione e sicurezza – È poi fondamentale trasmettere al cliente piena fiducia, accompagnandolo alla conclusione dell’acquisto: per questo un aspetto da considerare è la scelta di una soluzione personalizzabile con i colori e il logo del brand, che evita di reindirizzare l’utente ad una pagina esterna con un template diverso che rischia di disorientare. Un’altra strategia è quella di inserire icone utili a mostrare che la soluzione è affidabile e rispetta tutti gli standard di sicurezza, come ad esempio la PCI DSS (Payment. Card Industry Data. Security Standard) che garantisce la protezione dei dati dei titolari delle carte di credito, assicurando a questi ultimi che stanno acquistando in un ambiente sicuro.

A sottolinearlo anche Altromercato, società cooperativa italiana a fini consortili operante nell’ambito del commercio equo e solidale, che ha scelto di affidarsi a Payplug per il suo e-commerce, lanciato a luglio 2021. “Scegliere di affidarci ad un partner come Payplug ci ha permesso di offrire ai nostri clienti un’esperienza semplice, affidabile e al passo con i trend emergenti”, racconta Giliana Sinibaldi, Retail & HUB Manager di Altromercato. “In un contesto in cui il mercato dei pagamenti digitali sta attraversando un rapido processo di evoluzione, Payplug ci accompagna nella nostra crescita garantendoci affidabilità e velocità, migliorando le nostre performance e aumentando la nostra competitività.