Fintech: CPI Card Group chiude un accordo con Proxama

La tecnologia di Proxama sarà usata per migliorare e innovare i prodotti del Gruppo CPI e acquisire nuovi clienti sul mercato di USA e Canada

emv

CPI Card Group, azienda leader nel settore fintech specializzata nella produzione di chip EMV per le carte di pagamento, ha deciso di migliorare i servizi e le soluzioni finanziarie proposte alla sua clientela del mercato nord americano. L’operazione sarà possibile grazie all’accordo concluso con Proxama, compagnia inglese operante nel settore del digital e mobile commerce la cui core competence si focalizza sulla realizzazione di soluzioni di pagamento end-to-end rivolte sia ai titolari di carte di pagamento che ai processori di credito.
L’intento del Gruppo CPI è dunque quello di sfruttare il più possibile le tecnologie e le conoscenze messe a disposizione dallo staff di Proxama per rendere ancora più innovativi ed efficaci i prodotti di pagamento e le soluzioni finanziarie disponibili sul mercato sul mercato di USA e Canada. Allo stesso tempo Proxama avrà la possibilità di far conoscere ulteriormente il proprio lavoro e le loro abilità in questo mercato permettendo a CPI di acquisire nuovi clienti oltre a quelli già esistenti in tutto il Nord America.

Le dichiarazioni dopo l’accordo

“Siamo entusiasti di aver avviato questa collaborazione con CPI Card Group per l’hosting e la promozione dei nostri prodotti in Nord America”, ha commentato Patrick Regester, evp sales and marketing della Digital Payments Division di Proxama. “Questo accordo permetterà a CPI di fornire soluzioni di pagamento di alta qualità alla loro clientela e ai loro futuri clienti, estendendo ulteriormente il range di prodotti e servizi che CPI è in grado di offrire sul mercato.”
Lane R. Dubin, senior vice president della divisione Sales e Marketing di CPI Card Group, ha sottolineato l’importanza di questa collaborazione dichiarando: “Vediamo un grosso potenziale in questo accordo con Proxama e speriamo di riuscire ad espandere i nostri servizi mobile ed EMV in modo da far conciliare le diverse esigenze, sempre più dinamiche, dei nostri consumatori. L’alleanza con Proxama riflette la nostra dedizione nell’espandere sia il mercato domestico che quello globale fornendo le migliori soluzioni finanziarie possibili.”