EGGsist coinvolge gli stakeholder con l’interazione O2O facendo leva sull’arte

La società di consulenza digitale per il mercato cinese, partner di Alipay, ha incontrato clienti e partner presso la Galleria Deodato Arte di Milano, un’occasione di networking e confronto per delineare i simboli cardine del 2020 nell’ottica del new retail digitale

Eggsist
EGGsist ha accolto i propri stakeholder a Milano tra gadget e sorprese

EGGsist, China Digital Consulting, società di consulenza digitale per il mercato cinese, che opera da più di 10 anni con le aziende occidentali interessate a entrare nel mercato digitale cinese, ha incontrato clienti e partner presso la Galleria Deodato Arte di Milano. EGGsist, che è anche Alipay Marketing Partner, supporta, sul mercato europeo, le aziende, attraverso strategie drive to store ed attività Online2Offline (O2O), volte ad intercettare e guidare i turisti cinesi verso i punti vendita.

Coinvolgere gli stakeholder con l’interazione O2O

Scopo dell’evento organizzato dalla società di consulenza, proprio quello di coinvolgere gli stakeholder con l’interazione offline2online, prerogativa del mercato digitale cinese. Ad accoglierli, gadgets di buon auspicio per il nuovo anno del topo, e una sorpresa offline, con una performance live di Mr.Savethewall, street artist comasco che propone opere ispirate a temi e costumi della società contemporanea in chiave ludica o polemica, ironica o dissacrante. Nell’ottica del new retail i simboli cardini per un 2020 digitale, che tra l’altro dovrebbe essere l’anno del Turismo Italia- Cina sono:  il topo 鼠(Shǔ), primo segno dello zodiaco cinese, il 福 (Fú) di fortuna in segno di buon  auspicio,  le  tradizionali  buste  rosse,  红包  (Hóngbāo)  diventate  ormai  digitali  e  il merchandising Alipay per enfatizzare l’interazione O2O attraverso la scansione di QR code e coupon, che rimandano alle promozioni drive to store, geolocalizzate per città e Paese. 

EGGsist rivolge un pensiero alle vittime del Coronavirus 

L’evento di EGGsist, si è tenuto durante il Capodanno cinese, uno dei momenti in cui il fascino del Made in Italy incontra meglio il gusto del consumatore cinese, ed è stata anche un’occasione di networking tra big brands del fashion & luxury, operatori turistici, ed appassionati di digital, arte moderna e contemporanea. Durante l’evento, però, è stato d’obbligo rivolgere un pensiero in segno di rispetto e vicinanza agli ospiti cinesi e ai loro connazionali colpiti dalla polmonite da Coronavirus, che ha destabilizzato migliaia di persone e intere famiglie durante il Capodanno Lunare.

EGGsist e Deodato, affinità naturale

La scelta della location non è stata casuale, in quanto la Galleria Deodato Arte ha implementato da poco i maggiori sistemi di pagamento cinesi, quali Alipay e WeChat Pay, ed ha partecipato alla CNY Global Campaign di Alipay, offrendo coupon e special gifts dedicati ai turisti cinesi in viaggio a Milano. “Ho sviluppato le mie gallerie con la consapevolezza che oggi il mondo digitale è non solo abilitante ma direi fondamentale per ogni transazione che richieda fiducia. Quando ho deciso di voler conquistare la fiducia dei clienti cinesi, non potevo non affidarmi alla mia amica e cliente Alice, Managing Partner di EGGsist, solo lei poteva capire le esigenze di un nerd come me”, commenta Deodato Salafia, owner del brand Deodato Arte. Inoltre EGGsist, in collaborazione con Gioielli DOP, ha realizzato una limited edition di gioielli artigianali in occasione dell’anno del topo, riservata ai clienti della Galleria Deodato Arte.