Strappata dalle braccia della mamma e gettata in piscina, la rapina diventa una tragedia

Maria muore a 9 mesi durante una rapina

Ecuador-rapina-bambina9-mesi-morta-annegata3-1

La piccola Maria, soli nove mesi, era in piscina con la sua mamma Angela Murillo. Mamma e figlia stavano facendo una delle cose più naturali del mondo, uno dei primi bagnetti in piscina. Chi non ricorda da mamma i sorrisi e gli sguardi di incredibile sorpresa dei nostri figli al primo bagnetto in acqua?

Questa esperienza bellissima si è trasformata in una tragedia incredibile per la piccola Maria e la sua mamma. La neonata è stata strappata dalle braccia della mamma durante una rapina ed è morta annegata.

La terribile storia arriva dall’Ecuador. La donna era intenta a fare il bagno alla piccola nel patio di casa, quando alcuni malviventi hanno fatto irruzione nell’abitazione.

Uno dei ladri ha strappato la bambina dalle braccia della mamma per indurre la donna a consegnare oro e soldi a uno dei complici. La donna ha consegnato tutto quello che aveva al complice dentro casa, mentre l’altro ha gettato la bambina nella piscina e l’ha lasciata annegare senza alcuno scrupolo.

Ti può interessare anche

[VIDEO] Nuovo litigio di Bassetti in tv in prima serata

Quanto guadagna Greta Thunberg? Incredibile

Bassetti beccato senza mascherina a una festa, la foto diventa virale

I due malviventi sono arrivati ​​in moto nella casa di San Pedro de Suma, nella provincia ecuadoriana di Manabi. Angela, dopo essersi vista strappata la figlia dalle braccia, ha consegnato a uno dei malviventi circa 900 euro, tutto quello che è riuscita a trovare dentro casa.

I due uomini però non sono rimasti soddisfatti per bottino ottenuto, così sono entrati entrambi dentro casa hanno legato la mamma e si sono messi a cercare altro nella casa.

Resisi conto che non c’era altro da rubare poco dopo i ladri sono fuggiti senza liberare la povera madre che ha iniziato a gridare per attirare l’attenzione dei vicini di casa. La figlia di soli dodici anni è accorsa subito, trovandosi davanti la terribile scena della sorellina in acqua senza vita.

La sorellina ha slegato subito sua madre, che ha cercato di rianimare la bimba, ma senza successo.

La violenza delle bande è un problema enorme in Ecuadro dove si contano:

  • 18.000 rapine avvenute solo a settembre
  • in media 66 rapine al giorno
  • le rapine in casa aumentate del 14%
  • il tasso di omicidi per 100.000 abitanti negli ultimi 5 anni è raddoppiato

Ti può interessare anche

Quanto guadagna Greta Thunberg? Incredibile

Bassetti beccato senza mascherina a una festa, la foto diventa virale

[VIDEO] Nuovo litigio di Bassetti in tv in prima serata