Awin acquisisce il 100% del network australiano Commission Factory

L’operazione si inserisce in un anno di grande successo per Awin, che consolida così la posizione di leadership fuori dall’Europa e accresce il fatturato 2020

ecommerce

Il completamento dell’acquisizione del network Commission Factory, dopo la partnership iniziata nel 2017, offre ai clienti Awin accesso ai mercati ad alto potenziale di Australia, Nuova Zelanda e Sud-Est asiatico. Commission Factory è stata fondata nel 2011 e ad oggi è partner di oltre 400 brand: il network è infatti il principale affiliate e tech provider in Australia, paese in cui gestisce più della metà dei programmi di affiliazione attivi.

L’operazione si inserisce in un anno di grande successo per Awin, che ha visto una crescita del fatturato del 29% nel secondo trimestre del 2020 (rispetto al secondo trimestre del 2019). Un trend opposto a quello della spesa pubblicitaria globale, che sta subendo una diminuzione del 9,1% per lo stesso periodo (stime Zenith).

La pandemia ha cambiato le abitudini dei consumatori online e cementato al contempo la posizione di Awin all’interno del settore eCommerce e Martech. Si prevede che l’eCommerce globale crescerà del 16,5% nel 2020 (eMarketer) e Awin è sulla buona strada per superare le sue aspettative.

Commentando l’acquisizione, Adam Ross, COO di Awin, ha detto: “Anche Commission Factory ha avuto un anno incredibilmente positivo; la crescita pre-pandemica è stata del +28% rispetto all’anno precedente e, come Awin, è arrivata al +60% durante i mesi di pieno lockdown di aprile e giugno. I numeri parlano da soli e stanno superando di gran lunga tutte le aspettative.

Decidere di fare un investimento completo e acquisire il network di affiliazione leader in Australia non è solo una decisione di business smart e strategica per Awin: la pandemia ha accelerato una serie di tendenze a nostro favore e la giusta combinazione di tecnologie di marketing innovative e servizi di consulenza strategica sta portando a risultati eccezionali per i nostri clienti in tutti i mercati. Siamo ora orgogliosi di poter includere in questo mix anche l’Australia e il Sud Est asiatico”.

Anche Daiana Iacono, Client Services Director Awin Italia, ha rilasciato un commento: “Nonostante il periodo indubbiamente difficile e il cambio delle modalità di lavoro, siamo riusciti a supportare i nostri clienti, consigliando nuove strategie per i loro eCommerce. Fondamentale è stato il dialogo e la continua cooperazione tra i diversi team internazionali, che hanno messo a disposizione di tutti tanti interessanti insight. Siamo sicuri che gli ultimi mesi dell’anno, da sempre i più sfidanti, ci riserveranno nuove soddisfazioni.”

A ottobre una settimana online sull’affiliate marketing

Per chi fosse interessato ad approfondire il tema dell’affiliate marketing, da non perdere l’AffiliateWeek, la settimana online che da lunedì 19 a venerdì 23 ottobre 2020 coinvolgerà più di venti esperti del settore — ben noti nel panorama italiano e, in alcuni casi, anche internazionale — per un totale di circa trenta ore di alta formazione.

Si tratta della settimana online di Affiliate EXPO, la cui edizione 2020 è stata rimandata a marzo 2021 a causa del coronavirus. AffiliateWeek nasce proprio da questo rinvio: dalla volontà di mantenere l’appuntamento annuale con gli aggiornamenti sui trend del mercato e i casi studio raccontati direttamente dagli esperti.

L’evento si rivolge a media buyer, marketer, ecommerce manager, ceo, designer, copywriter e, in generale, operatori nel mercato delle affiliazioni online.