Vai al contenuto

Regione Liguria e Amazon insieme per supportare le piccole e medie imprese

Regione Liguria e Amazon insieme per supportare le piccole e medie imprese

 Regione Liguria e Amazon annunciano oggi un’intesa volta a sostenere le piccole e medie imprese, con attività di promozione e formazione digitale dedicate. L’accordo – siglato durante il Regional Day dedicato alla Liguria da Padiglione Italia a Expo Dubai – prevede di sostenere la digitalizzazione e l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese del territorio, la promozione dei prodotti Made in Italy, inclusi quelli liguri, attraverso la vetrina Amazon Made in Italy e l’organizzazione di attività formative dedicate alle piccole e medie imprese.

La necessità di ampliare i mercati di riferimento delle nostre micro, piccole e medie imprese, con l’obiettivo di intercettare una domanda sostitutiva, se non addirittura aggiuntiva, ha guidato la strategia regionale verso una disintermediata canalizzazione dell’offerta, realizzabile solo grazie alle molteplici potenzialità della digitalizzazione che, come Regione Liguria, abbiamo sostenuto con appositi bandi a fondo perduto” – sottolinea l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti dal Padiglione Italia di Expo – “L’intesa generale con Amazon, che dovrà poi essere dotata di un programma attuativo da concordare con le parti interessate, vuole completare questo percorso aprendo la possibilità alle imprese di posizionarsi su una delle più grandi vetrine online internazionali, in modo da sfruttare al massimo quanto predisposto con le misure regionali, attivate durante la pandemia, che coprivano con il 60% a fondo perduto l’acquisto di hardware e software. Già nelle prossime settimane usciremo con un nuovo bando con cui estenderemo l’intervento anche ad ambiti di consulenza, così da supportare quanto più possibile la programmazione delle imprese verso i mercati digitali”.

A partire da oggi, oltre 2.000, tra tipicità e prodotti liguri, sono disponibili in una sezione regionale dedicata nella vetrina Amazon Made in Italy. Un’importante opportunità per le piccole e medie imprese della Liguria, che possono raggiungere non solo i clienti di Amazon.it, ma anche i clienti di Amazon.de, Amazon.fr, Amazon.es, Amazon.co.uk e Amazon.com. Sono già decine le piccole e medie imprese liguri che fanno parte della vetrina Made in Italy e vendono sia in Italia che all’estero.

Amazon ha lanciato questa nuova sezione regionale anche grazie al contributo che deriva dal più ampio accordo di collaborazione con ICE Agenzia per sostenere le piccole e medie imprese italiane aiutandole a digitalizzare e a vendere i prodotti locali sia in Italia sia all’estero.

Siamo orgogliosi di inaugurare oggi la vetrina dedicata alle eccellenze locali delle piccole e medie imprese liguri, che si uniscono agli oltre 3.500 artigiani già presenti nella vetrina Made in Italy di Amazon – dichiara Mariangela Marseglia, VP & Country Manager Amazon.it e Amazon.es – L’accordo con Regione Liguria comprende anche l’inizio di una collaborazione volta ad accompagnare le realtà liguri ad accelerare il loro processo di digitalizzazione attraverso il programma Accelera con Amazon: crediamo sia fondamentale che ogni realtà metta a fattor comune le proprie conoscenze per supportare la crescita delle attività italiane più piccole.”

Amazon Made in Italy – Liguria

Circa il 9% della selezione ligure su Amazon Made in Italy è presente nella categoria Abiti e Accessori (fashion), oltre il 15% nella categoria Casa e Cantina (food) e oltre il 20% nella categoria Bellezza e Cura Personale (beauty). Tutti i prodotti sono disponibili su Amazon.it e negli store europei di Amazon, permettendo agli artigiani e piccole medie imprese liguri di espandere il loro business anche all’estero. Oltre l’80% delle piccole e medie imprese liguri che vendono tramite la vetrina Made in Italy di Amazon esporta i propri prodotti all’estero.
Con la vetrina Made in Italy dedicata alla Liguria, arriva a 14 il numero di percorsi regionali dedicati su Amazon.it.

La vetrina Made in Italy di Amazon ci ha dato la possibilità di dimostrare ai nostri clienti che i prodotti che produciamo, coltiviamo e vendiamo sono genuini al 100%, senza alcun tipo di conservante, e realizzati con ingredienti semplici ma di qualità”, afferma Luca Gastaudo, Responsabile dell’Azienda Agricola Cuvea di Rocchetta Nervina (Imperia). “Questa vetrina è come un ‘marchio di garanzia’ per il cliente finale, che ha così la certezza di acquistare un’eccellenza tipica della nostra terra. I risultati che stiamo raggiungendo sono molto soddisfacenti e, anche grazie ai corsi di formazione che Amazon mette a disposizione delle piccole realtà come la nostra, ci stiamo espandendo anche all’estero”. 

I corsi di formazione di Accelera con Amazon

Nell’ambito dell’Intesa, le imprese interessate potranno cogliere nuove opportunità di crescita anche grazie ad Accelera con Amazon, un programma di formazione gratuito realizzato da Amazon insieme a partner istituzionali e aziende private, che nel 2021 ha visto il coinvolgimento di oltre 11.000 piccole e medie imprese italiane (PMI) e che ha l’obiettivo di accelerare la crescita e la digitalizzazione di ulteriori 20.000 PMI entro la fine dell’anno, promuovendo un percorso di formazione necessario per poter essere competitivi a livello internazionale.

Amazon è un alleato delle piccole e medie imprese. Solo nel 2020, infatti, abbiamo investito circa 2,8 miliardi di euro in Europa in logistica, strumenti, servizi, programmi, formazione e persone del nostro team per aiutare le PMI a vendere con successo su Amazon. E continueremo a impegnarci, innovando e investendo per loro, creando strumenti ad hoc come Accelera con Amazon e la Vetrina Made in Italy, per supportare le PMI a esprimere tutto il loro potenziale attraverso il digitale”, commenta Xavier Flamand, Director, EU Seller Services di Amazon.

Le aziende liguri interessate a far parte della vetrina Made in Italy di Amazon.it possono visitare questo link.

Argomenti