Italiaonline e Alibaba insieme per incentivare l’export del Made in Italy

Italiaonline connetterà le PMI sue clienti al marketplace B2B di Alibaba per metterle in contatto con potenziali acquirenti in tutto il mondo. Intanto, il colosso cinese continua a inviare aiuti all’Italia

ecommerce-italia

Italiaonline e Alibaba.com, la piattaforma globale di riferimento per l’ecommerce B2B e parte del gruppo Alibaba, hanno firmato un accordo di collaborazione per favorire l’esportazione del Made in Italy delle piccole e medie aziende del nostro Paese in modalità 100% digitale.

Italiaonline connetterà le pmi sue clienti al marketplace B2B di Alibaba, presente in più di 190 Paesi, con 18 milioni di buyers e contenuti tradotti in 16 lingue. Grazie alla presenza che avranno sulla piattaforma di ecommerce di Alibaba.com, le aziende clienti di Italiaonline potranno essere in contatto con acquirenti in tutto il mondo.

L’offerta di Italiaonline e Alibaba

L’offerta che Italiaonline e Alibaba.com hanno perfezionato è di due tipi (Standard e Premium) e varia in base alle caratteristiche e alle necessità dell’azienda cliente o potenziale. “Con l’accesso a una vetrina internazionale di prima grandezza come quella fornita da Alibaba.com, metteremo a disposizione delle aziende italiane e in particolare delle pmi opportunità uniche di visibilità e di sviluppo del business”, ha dichiarato Roberto Giacchi, Ceo di Italiaonline. “Siamo da sempre vicini alle nostre imprese sul territorio e lo vogliamo essere in particolare modo in questo momento difficile per il nostro paese e l’economia. Grazie al supporto di Italiaonline e di un colosso dell’e-commerce come Alibaba, riusciremo a creare nuovo valore per i nostri clienti, accompagnandoli, attraverso l’utilizzo del canale Internet, in nuovi mercati oltreconfine nei quali affermarsi”.

Alibaba – ha spiegato Rodrigo Cipriani Foresio, General Manager Sud Europa del Gruppo Alibaba – conosce bene il valore e il potenziale del made in Italy, ed è in prima linea da anni nel supportare marchi e pmi italiane nel loro percorso di digitalizzazione e internazionalizzazione, in Cina e globalmente. Proprio per questo l’Italia è il primo paese in Europa in cui Alibaba.com ha creato un team locale e un’offerta dedicata. In questa fase delicata per l’economia e l’imprenditoria italiana, siamo ancora più orgogliosi di unire le forze con Italiaonline e mettere a disposizione la piattaforma B2B Alibaba.com e la nostra conoscenza del mercato per permettere alle aziende di ampliare i propri sbocchi commerciali e crescere, accedendo a questa fiera permanente online da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento”.

Intanto arrivano aiuti in Italia donati da Alibaba

Ancora solidarietà. Sono arrivati a Fiumicino 4 camion con 100 macchinari per ausilio respiratorio, 50.000 maschere protettive, 50.000 camici sanitari e altri dispositivi medici donati dalla Fondazione cinese Alibaba alla Croce Rossa Italiana per la lotta al coronavirus.

Lo scrive il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, su Facebook. “Grazie ai nostri autotrasportatori che non si fermano mai e al personale dell’Agenzia Dogane e Monopoli-Adm per il costante impegno”, ha aggiunto il ministro augurando una “buona domenica delle Palme a tutti”.