3D Commerce – in arrivo i primi standard per la shopping experience immersiva

Un gruppo di lavoro, creato da Khronos, è all'opera per creare standard aperti necessari ad allineare il settore per la creazione, la gestione e la visualizzazione di contenuti per il 3D Commerce

3D Commerce è il nome di un gruppo di lavoro avviato da Khronos Group – un’associazione a cui partecipano attori del calibro di Amazon, Alibaba, Ikea, Facebook, Google, Apple, Microsoft, Samsung, Intel, Amd e Nvidia, IKEA, Deloitte, Target, per citarne solo alcuni.

E il 3D Commerce, non è solo il nome di questo progetto ma anche il nuovo segmento del commercio digitale a cui il gruppo sta lavorando affinché vengano implementate delle tecnologie necessarie a supportane la futura diffusione. Tra gli associati c’è anche una società italiana, InVrsion, che si occupa di sviluppare soluzioni di realtà virtuale e rendering 3D a disposizione per i retailer e l’industria di marca.

3D Commerce: un nuovo standard

3D Commerce è, dunque, un gruppo di lavoro ufficiale sotto la governance di Khronos, creato per allineare il settore per la creazione, la gestione e la visualizzazione di contenuti 3D semplificati nella vendita al dettaglio online.

Il Gruppo si sta occupando di sviluppare un nuovo formato 3D aperto con l’obiettivo di costruire un inedito standard per la rappresentazione di un prodotto nel mondo 3D, quindi non solo nella realtà virtuale, che è il settore di maggiore adozione, ma in generale anche sul web e su tutti quelli che saranno poi magari i futuri cosiddetti “immersive media”.  

Standardizzazione necessaria e urgente

Sebbene il 3D prometta di essere un potente strumento di merchandising, la sfida oggi risiede nel fatto che non tutti i contenuti 3D possono essere sperimentati in modo coerente su piattaforme e dispositivi, rendendo sia la produzione, sia il consumo di prodotti virtuali 3D dei silos, costosi e, in ultima analisi, difficili da scalare. Le attività di standardizzazione sono, infatti, urgentemente necessarie per la diffusione del 3D Commerce.

Il Gruppo di lavoro 3D Commerce creerà specifiche e linee guida per allineare il flusso di lavoro delle risorse 3D per la vendita al dettaglio online, dalla progettazione e produzione del prodotto, attraverso ogni fase della vendita al dettaglio fino alla consegna all’utente finale, in modo che le rappresentazioni 3D dei prodotti possano essere sperimentate in modo realistico e coerente su tutti i dispositivi.

Non solo 3D Commerce

Il gruppo di lavoro sul commercio 3D farà anche leva e contribuirà a guidare l’evoluzione di altri standard aperti di Khronos, tra cui:

  • GLTF per la trasmissione di asset 3D fotorealistici (superando quello già in uso su piattaforme come Facebook in alcuni annunci) la prima versione sarà già pronta entro questa primavera;
  • WebGL per applicazioni 3D interattive sul Web
  • Vulkan per una grafica 3D interattiva ad alte prestazioni per applicazioni come la Realtà Aumentata (AR) e la Realtà Virtuale (VR);
  • OpenXR per l’abilitazione di applicazioni AR e VR integrabili su piattaforme di più fornitori;
  • OpenVX per l’elaborazione della visione e l’inferenza integrabili e a basso consumo energetico, utilizzati nelle applicazioni AR e di scansione;

3D Commerse destinato a diventare pervasivo

Rappresentazioni virtuali e tridimensionali di prodotti saranno presto ovunque: in annunci pubblicitari, risultati di ricerca e sui siti web di ecommerce. Si visualizzeranno da mobile o con applicazioni e dispositivi che supportano Realtà aumentata (AR) e Realtà virtuale (VR).

Il 3D consente un modo completamente nuovo di fare acquisti e noi ci siamo concentrati sull’applicazione di queste tecnologie per qualche tempo con oltre un milione di prodotti acquistabili in AR. Siamo entusiasti di lavorare con il gruppo per guidare la standardizzazione dei contenuti 3D attraverso l’AR/VR e altre esperienze coinvolgenti“, ha commentato Sally Huang, Responsabile Tecnologie Visive di Houzz, una delle aziende che collabora al gruppo di Khronos.

Le aziende che hanno aderito al tavolo di lavoro di Khronos: 3D Commerce

Il tavolo di lavoro è attualmente aperto per le aziende che volessero parteciparvi o tenersi aggiornate sui risultati raggiunti.