Payback spinge gli acquisti online con l’iniziativa “Black Weeks”

Dal 2 novembre al 6 dicembre è live la nuova edizione della campagna PAYBACK Black Weeks, che offre ai clienti PAYBACK la possibilità di usufruire delle migliori offerte dei Partner del Network per acquisti online e in store

PAYBACK, Piattaforma di Marketing Multipartner che oggi vanta un network con oltre 250 Partner tra Retailer ed eCommerce, ha dato il via a una nuova iniziativa con cui intende stimolare gli acquisti del periodo pre-natalizio attraverso promozioni con valore tangibile per i clienti finali, ponendosi al fianco dei Partner digitali per spingere la crescita attesa dei consumi online e al fianco dei Retailer per sostenere il traffico al punto vendita in un momento complesso come quello che stiamo attraversando.

Dal 2 novembre al 6 dicembre è live la nuova edizione della campagna PAYBACK Black Weeks, che offre ai clienti PAYBACK la possibilità di usufruire delle migliori offerte dei Partner del Network per acquisti online e per acquisti in store. Durante le Black Weeks, i Partner aderenti all’iniziativa propongono sconti o promozioni grazie alle quali i clienti possono accumulare punti extra sui propri acquisti. L’opportunità nasce dall’omnicanalità che PAYBACK mette a disposizione dei Partner della Coalizione, al fine di attivare tutti i canali di contatto possibili per offrire ai propri clienti il contenuto “giusto” (cioé rilevante poiché personalizzato), nel momento “giusto” (cioé di massima attenzione), tanto più in vista di appuntamenti attesi come il Single Day, il Black Friday, Cyber Monday e lo shopping natalizio.

Anche in questa edizione la campagna è veicolata attraverso i canali proprietari PAYBACK ed è corredata da una presenza digital importante dal forte impatto visivo che contempla una struttura completa di banner in homepage e premium impression banner, newsletter con le iniziative dei Partner, external adv e promo box che rimandano a una landing page dedicata dove gli iscritti a PAYBACK, potranno trovare le promozioni a loro riservate.

Tutto questo è disponibile anche sull’App PAYBACK, in virtù del grande lavoro digital che PAYBACK porta avanti per mettere a disposizione dei clienti il catalogo premi, sconti, offerte e promozioni dei Partner e per consentire di gestire il proprio account con facilità, utilizzando in un solo gesto e on-the-go tutte le potenzialità di PAYBACK.

La novità di questa edizione delle PAYBACK Black Weeks è data dalla partecipazione di Partner Retailer come Esso, Mondadori, GrandVision, Pittarosso e Original Marines che offriranno ai clienti PAYBACK i coupon Black Weeks da attivare online su App o sito PAYBACK.

Nel 2020 dal Black Friday, anche considerando l’effetto delle restrizioni alla circolazione delle persone e ai consumi tradizionali, ci si attende una forte crescita rispetto al 2019. Stando all’indagine GfK Covid-19 Tracking (fonte: GfK Covid-19 Tracking – dati aggiornati a settembre 2020), un italiano su due è intenzionato a fare acquisti proprio cogliendo le opportunità delle promozioni del Black Friday 2020. Questa ricorrenza è infatti storicamente importante per gli acquisti in vista delle festività, nel 2019 il 65% ha approfittato del venerdì più famoso dell’anno per lo shopping natalizio (fonte: indagine GfK Black Friday 2019).

Luca Leoni, Ceo di PAYBACK ItaliaSiamo felici di aver dato il via a una nuova edizione della campagna, per cogliere uno dei periodi più importanti dell’anno per lo shopping, garantendo ai nostri partner una vetrina privilegiata per raggiungere i consumatori, offrendo ai clienti opportunità e vantaggi imperdibili. Siamo convinti che dare valore allo shopping sia tanto più importante in un periodo come quello che stiamo vivendo, particolarmente colpito dagli effetti della crisi, che comporta rilevanti cambiamenti nelle scelte e abitudini di consumo. L’iniziativa è parte di una strategia di marketing con cui ci poniamo l’obiettivo di creare la massima sinergia tra il mondo online e quello retail e di capitalizzare sulla logica di Coalizione con cui ogni Partner potrà raggiungere un’esponenzialità che solo una configurazione multi-partner può offrire.”