Da Carrefour diventa possibile pagare con un QR code grazie a Jiffy

Il servizio di instant payment Jiffy, reso disponibile in Italia dalla collaborazione tra Intesa Sanpaolo e SIA, è stato introdotto in tutti i punti di vendita diretti Carrefour Italia a insegna iper, market ed express. Basterà inquadrare un QR code con lo smartphone per pagare.

Carrefour Jeffy

Proprio come avvenne a inizio primavera con Iper, La grande, un altro colosso della GDO (Grande Distribuzione Organizzata) torna a puntare sugli instant payment per i propri punti vendita. Da oggi, infatti, in tutti i punti vendita diretti di Carrefour Italia a insegna iper, market ed express sarà possibile eseguire gli acquisti semplicemente aprendo l’applicazione di Intesa Sanpaolo Mobile – contenente il portafoglio XME Pay – inquadrando con lo smartphone il QR code generato alla cassa e confermando la transazione attraverso impronta digitale o riconoscimento facciale.

Una vera e propria rivoluzione permessa da Jiffy, il servizio di pagamento innovativo già attivo in più di 130 banche italiane e che permette di scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica, oltre a effettuare pagamenti in negozi digitali e non. Il servizio è disponibile in Italia grazie alla collaborazione tra Intesa San Paolo e SIA, due veri e propri colossi nei loro campi. Da una parte, Intesa Sanpaolo, con i suoi 11,9 milioni di clienti italiani e 7,5 internazionali, è leader in Italia in tutti i settori di attività (retail, corporate e wealth management). Dall’altra, SIA è presente in oltre 50 paesi ed è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici dedicati alle Istituzioni Finanziarie, Banche Centrali, Imprese e Pubbliche Amministrazioni, nelle aree dei pagamenti, della monetica, dei servizi di rete e dei mercati dei capitali.

“Grazie all’innovativa soluzione Jiffy e ai partner d’eccezione come SIA e il Gruppo Intesa Sanpaolo, Carrefour Italia arricchisce ulteriormente la gamma di servizi a disposizione dei clienti, migliorando l’esperienza d’acquisto all’interno dei propri punti vendita e rafforzando ulteriormente il rapporto di fiducia con il brand” afferma Tiziano Depaoli, Direttore Servizi Finanziari di Carrefour Italia. “Abbracciare la digital transformation e le sue potenzialità è un passo necessario che abbiamo intrapreso da tempo al fine di rispondere in maniera semplice, immediata e sicura alle esigenze dei consumatori finali, offrendo servizi ad alto valore aggiunto e sempre più personalizzati”.