L’estate al ristorante: le prenotazioni online crescono del 187%

The Fork, la piattaforma leader del settore, ha analizzato l’andamento delle prenotazioni online in estate: una tendenza che diventa usanza

the fork

L’estate sta finendo e non si può fare altro che farsene una ragione e tirare fuori piumoni e maglioni, le cene di pesce vista mare diventeranno polentate davanti al camino. Al di là della nostalgia delle vacanze rimane una buona notizia. L’estate 2017 è stata la migliore stagione degli ultimi 10 anni sul fronte del turismo, lo ha affermato in questi giorni il Codacons, che ha registrato una forte crescita sia nel numero di italiani in villeggiatura, sia in termini di spesa.
Più vacanzieri ha significato anche ristoranti pieni e sono state sempre più le prenotazioni via mobile. Se ne è accorto anche TheFork, tra le principali app di prenotazione online dei ristoranti, che ha analizzato l’andamento delle prenotazioni a luglio e agosto in alcuni dei suoi principali mercati (Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Belgio e Portogallo). Nel Belpaese, i booking online dei ristoranti hanno registrato una crescita del 187% a luglio e agosto 2017 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso con il 75% delle prenotazioni è passato dall’applicazione mobile di TheFork, mentre il restante 25% è arrivato tramite desktop. Le cucine di maggior tendenza sono state quella mediterranea, quella di pesce e la cucina toscana, confermando il trend del 2016. La cucina italiana inoltre resta solidamente nella top 5 di Francia, Spagna, Svizzera e Belgio.

Agosto di ferie

Durante il mese di agosto le prenotazioni online dei ristoranti si sono spostate verso le località turistiche. Campania, Emilia, Liguria, Puglia e Sicilia sono state le regioni che hanno visto il maggior incremento delle prenotazioni online dei ristoranti nei mesi estivi, registrando picchi significativi nelle settimane centrali di agosto.