Giglio Group e Acque Minerali d’Italia danno vita a Cloud Food

La piattaforma tecnologica è stata pensata per essere un vero canale distributivo alternativo e innovativo dei prodotti alimentari Made in Italy. Lanciato anche il canale iBox 65

food

La rivoluzione dell’ecommerce 4.0 è stata lanciata da quasi un anno e poche ore fa Alessandro Giglio ha festeggiato tre nuovi importanti traguardi: il passaggio dal segmento AIM a quello STAR di Borsa Italiana, il lancio di iBox 65 – il primo canale di T-commerce in Italia – e l’accordo di joint venture con Acque Minerali d’Italia S.p.A., una delle prime quattro aziende nel settore delle acque minerali in Italia. Quest’ultimo traguardo ha permesso a Giglio Group di dare vita a Cloud Food, società partecipata al 51% dalla stessa Giglio e al 49% da Acque Minerali d’Italia.

L’ecommerce 4.0 a servizio del Food

«Siamo molto orgogliosi del lancio di Cloud Food e dell’accordo con uno dei gruppi alimentari italiani più grandi e innovativi che ci siano sul mercato. Con questo accordo Giglio Group allarga il modello ecommerce 4.0 al Food e si pone come unico partner nel processo di vendita digitale, dopo averlo già applicato con successo in ambito fashion, posizionandosi oggi come la piattaforma di aggregazione e diffusione del Made in Italy nel mondo», ha dichiarato Alessandro Giglio, chairman e CEO di Giglio Group. «Tale accordo si accompagna al lancio del nostro primo canale di T-commerce in Italia legato al mondo home, food and furniture che consentirà l’acquisito dei prodotti distribuiti da Giglio Group e da Cloud Food attraverso la nostra nuova piattaforma digitale i-box integrata con la televisione.»
food«Dall’incontro tra una delle principali realtà industriali e distributive del comparto delle acque minerali e la dinamica piattaforma ecommerce di Giglio Group ne scaturisce un progetto che ha l’ambizione di portare un importante contributo innovativo, che migliori le logiche del modello organizzativo e di business del settore, nonché le modalità di distribuzione e consumo», ha aggiunto Massimo Pessina (nella foto a sinistra), presidente del Gruppo Acque Minerali D’Italia.

I servizi di Cloud Food

Cloud Food è una piattaforma tecnologica pensata per essere un vero canale distributivo alternativo e innovativo dei prodotti alimentari Made in Italy che consentirà la gestione degli ordini in modo flessibile e con modalità di subscription online, anche attraverso l’innovativo T-commerce disponibile sui canali di Giglio Group. Con molta probabilità Cloud Food sarà messa a disposizione delle aziende a partire dalla prossima estate, sarà composta da 3 divisioni – Food Digital, Food Distribution, Food Media – e  fornirà servizi su misura di ecommerce 4.0 destinati ai mercati B2C e B2B, passando dalla creazione di piattaforme ecommerce alla gestione dei prodotti e beni di consumo in ambito Food & Beverage su tutti i principali marketplace a livello globale.

Competenze a fattore comune

La partnership tra Giglio Group e Acque Minerali d’Italia consentirà di mettere a fattor comune le attività e le competenze distintive dei due gruppi: da un lato le competenze tecnologiche, digitali e di T-commerce abbinate alla televisione di Giglio Group e, dall’altro, un gruppo come Acque Minerali d’Italia, ai vertici del proprio mercato, con una pipeline di nuovi prodotti interessanti e una capillarità distributiva a livello nazionale. Operativamente, Cloud Food sarà in grado di agganciare le disponibilità dei prodotti del sito ecommerce alle oltre 40 piattaforme nel mondo con cui è connessa Giglio Group. La piattaforma sarà in grado di gestire in “real time” gli acquisti settimanali, mensili e stagionali, suggerendo all’utente consumatore il corretto mix di prodotto attraverso modelli predittivi in funzione dello storico acquistato. Il sistema sarà in grado inoltre di predisporre in automatico il refill preventivo e statistico di determinati articoli vicini al fine stock.