3/4 dei consumatori se deve comprare cerca su Amazon

Secondo Rapporto sul comportamento Amazon 2019 di Feedadvisor è ben il 74% il numero di consumatori che partono da Amazon se vogliono comprare qualcosa.

Amazon Jeff Bezos
Jeff Bezos, Presidente e Amministratore Delegato di Amazon

Come riporta Retail Dive, Feedvisor ha pubblicato il Rapporto sul comportamento Amazon 2019 in cui sono venuti alla luce molti dati interessanti: prima su tutti l’ennesima conferma dell’incredibile penetrazione che il colosso di Seattle ha tra i consumatori.

Infatti, il 66% dei consumatori inizia le ricerche di prodotti su Amazon e il 74% va su Amazon quando sono pronti a comprare un prodotto specifico: quasi il 90% di tutti i consumatori e il 96% dei membri di Prime hanno maggiori probabilità di acquistare da Amazon rispetto ad altri siti di eCommerce.

Tra i consumatori che effettuano acquisti su Amazon quotidianamente, tutti (al 100%) almeno qualche volta visitano Amazon per cercare prodotti di marche specifiche, ma il 41% “accetta con fermezza” di essere soddisfatto del numero di marchi che conosce su Amazon. Il 61% dei consumatori sa che l’azienda ha i propri marchi e il 60% ha acquistato uno di questi almeno una volta. Tra gli acquirenti giornalieri di Amazon, il 63% probabilmente comprerà un dispositivo assistente vocale in futuro.

Andando ad analizzare, invece, la potenza degli annunci di Amazon, anche qui i numeri sono da capogiro: quasi tre quarti (73%) degli utenti che fanno acquisti online giornalieri (o quasi) hanno fatto clic su un annuncio di prodotti Amazon mentre navigavano sul Web, di cui l’83% ha acquistato il prodotto e il 60% ha dichiarato che, comunque, le pubblicità erano utili. Inoltre, il 76% dei consumatori giornalieri di Amazon, quando naviga sulla piattaforma, clicca almeno una volta sugli annunci pubblicitari.