Nuovo negozio Amazon Go pronto ad aprire anche a Londra

Dopo i primi store aperti negli USA, il colosso del retail starebbe valutando Londra per il primo negozio europeo della catena.

amazon go

Dopo l’apertura del primo negozio a Seattle lo scorso gennaio – seguito da altri due nella stessa cità, tre a Chicago e uno a San Francisco -, il colosso del commercio digitale è pronto a esportare i suoi negozi cashierless Amazon Go anche nel vecchio continente, in linea con il progetto di apertura di 3.000 store entro i prossimi tre anni. Il primo dovrebbe sorgere a Londra, per il quale, secondo quanto riporta il Sunday Telegaph, il gigante del retail starebbe valutando la zona vicino a Oxford Circus per la prossima apertura.

I negozi Amazon Go, con il loro slogan “no lines and no checkout”, si propongono come realtà rivoluzionaria per quanto concerne gli store fisici, eliminando l’utilizzo di denaro contante. Nei negozi, infatti, i consumatori scannerizzano direttamente i prodotti che vogliono acquistare, con telecamere e sensori di peso che identificano cosa viene acquistato. Il costo della spesa viene poi addebitato direttamente sulla carta una volta varcate le porte di uscita.