EBANX porta in Brasile il primo negozio fisico di AliExpress

Per la prima volta, un'esperienza pilota in collaborazione con il rivenditore cinese riunisce l'esperienza online e offline in America Latina

CURITIBA, BRASILE, 6 settembre 2019 – In un’azione pioneristica per mostrare prodotti cinesi di grande qualità e tecnologia, design di alto livello e prezzi competitivi, la società brasiliana fintech EBANX, collaborando con AliExpress, marketplace B2C del Gruppo Alibaba, lancerà il suo primo negozio fisico a Curitiba, con AliExpress Shopping Experience.

Situato presso Shopping Mueller, il negozio è costituito da un pannello di 32 metri, installato in uno dei più grandi centri commerciali di Curitiba, con vetrine digitali e fisiche. Un pannello a LED, lungo 5 metri e alto 2,5 metri, esporrà alcuni dei migliori prodotti tecnologici venduti sul sito web AliExpress. Questa parete di 32 metri avrà anche 8 vetrine interattive, con touch TV, in cui il consumatore potrà ottenere maggiori informazioni su ogni articolo e scansionare un codice QR per accedere al sito Web AliExpress. Per i visitatori saranno inoltre disponibili due nicchie fisiche per provare i prodotti fisici venduti da AliExpress.

“Siamo entusiasti di aderire all’iniziativa EBANX che riunisce l’esperienza online e offline. AliExpress è una delle piattaforme di e-commerce più popolari in Brasile e abbiamo sempre esplorato i modi per migliorare l’integrazione di ambienti digitali e fisici, alla fine cercando di offrire ai nostri clienti più scelta, divertimento e convenienza mentre fanno acquisti”, ha affermato Kang Huang , il leader del paese di AliExpress Brasile. “Come EBANX, miriamo a innovare ulteriormente e differenziare l’esperienza di acquisto AliExpress, consentendo ai nostri consumatori di esplorare i marchi e i prodotti della piattaforma.”

I prodotti tecnologici cinesi sono molto popolari in Brasile e in America Latina e sono diventati la prima opzione per molti consumatori della regione. Aziende cinesi come AliExpress hanno facilitato l’accesso a prodotti e servizi globali per questa popolazione. Nel 2018, EBANX ha gestito circa 35 milioni di acquisti da commercianti cinesi. Nel 2013, ci sono stati solo 1 milione di acquisti. Anche il biglietto medio speso dai consumatori brasiliani per questi venditori è aumentato, da 45 BRL nel 2013 a 100 BRL nel 2019. Inoltre, la concorrenza tra venditori cinesi è cresciuta negli ultimi anni. “Oggi EBANX serve circa 150 aziende dalla Cina, che vendono ai paesi dell’America Latina usando le nostre soluzioni. Solo nel 2018, il numero di commercianti cinesi è quasi raddoppiato rispetto al 2017 “

ha rivelato André Boaventura, partner e direttore marketing di EBANX. Di fronte a questi numeri, è necessario offrire ai brasiliani il potere dell’industria cinese attraverso un’esperienza pratica. E non c’è niente di meglio di un centro commerciale per ospitare questa esperienza e per dimostrare che qualità ed economicità possono essere collegate. “L’acquisto di un prodotto cinese oggi non è più sinonimo di mancanza di denaro. È davvero un’ottima opzione per il consumatore. Con questo in mente, abbiamo scelto Shopping Mueller, che ha un mix di negozi che servono un pubblico esigente, per demistificare i prodotti venduti da AliExpress ”, ha concluso Boaventura.

“Come EBANX, miriamo a innovare ulteriormente e differenziare l’esperienza di acquisto su AliExpress, consentendo ai nostri consumatori di esplorare i marchi e i prodotti disponibili sulla piattaforma”, ha affermato Huang.