Alessi si affida a Triboo per rafforzare la sua presenza online

La partnership coinvolgerà diverse divisioni di Triboo e mira a sviluppare un progetto globale in grado di valorizzare ancora di più la brand equity e la forza sul mercato di Alessi

Alessi

Dopo la recente partnership siglata con Dondup, Triboo ha comunicato una nuova collaborazione in ambito ecommerce. Da qualche ora la società ha infatti annunciato di aver chiuso un accordo con Alessi, azienda simbolo della creatività e del design Made In Italy. L’accordo coinvolgerà diverse divisioni di Triboo e mira a rafforzare la presenza online del brand attraverso un progetto globale, in modo da valorizzare maggiormente la brand equity e la forza sul mercato di Alessi. «La creazione del nuovo store online di Alessi è il primo passo di un percorso che vedrà impiegate le competenze e il know-how di tutto il Gruppo Triboo, capitalizzando le specificità e il valore di ogni Business Unit», ha spiegato Alessio Barbati, chief ecommerce officier di Triboo Digitale, l’ecommerce company di Triboo.
Entrando nel merito dei ruoli assegnati Triboo Digitale si è occupata della realizzazione del nuovo store online, perfettamente integrato nel sito istituzionale di Alessi, e avrà in carico la gestione di tutta la nuova piattaforma ecommerce, compresi i servizi di fatturazione, pagamento e logistica per il mercato statunitense. Al fine di esaltare l’immagine dei prodotti della collezione, nonché l’unicità del design del marchio, i nuovi shooting, che si integrano a quelli già a disposizione del vasto archivio aziendale, sono stati realizzati da E-photo, il partner di Triboo Digitale specializzato in produzioni fotografiche per l’ecommerce. Bootique, la digital communication company interna del Gruppo Triboo, si occuperà invece della comunicazione digitale, e delle strategie SEO, al fine di promuovere l’immagine del brand e coinvolgere sempre di più gli utenti.
Il team di digital marketing, guidato da Andrea Bortolazzi, avrà infine il compito d’ingaggiare il pubblico in target con la marca e di guidarlo verso una customer journey personalizzata rispetto a touch point di campagna e profilo utente. Particolare rilievo avrà inoltre il progetto SEO internazionale, su cui Emanuele Arosio, a capo della divisione SEO di Bootique, ha schierato le migliori risorse e tools con l’obiettivo finale di raccogliere le massime performance in termini di posizionamento organico e di traffico.
«Questo importante progetto di integrazione del sito istituzionale con quello ecommerce è un passo cruciale della nostra strategia omnichannel per massimizzare l’esperienza e i servizi verso tutti i clienti online e offline. Sono molto soddisfatto della partnership con Triboo che ci permette di accedere alle diverse competenze necessarie per essere efficaci su tutti i canali digitali. Sono fiducioso che sarà un progetto di successo non solo per il raggiungimento degli obiettivi economici che ci siamo prefissati ma anche per l’opportunità di stimolare un pubblico giovane verso la scoperta della cultura del design», ha aggiunto Marco Pozzo, amministratore delegato di Alessi.