Sendcloud: 12.6 milioni per espandere la piattaforma di shipping all in one per l’ecommerce

Sendcloud raccoglie 12.6 milioni di euro in un round di finanziamento di serie b e pianifica l’assunzione di 200 nuovi impiegati per accelerare la crescita

Sendcloud, la piattaforma di spedizioni e-commerce leader in Europa, annuncia oggi di aver concluso un round di finanziamento di Serie B per 12.6 milioni di euro. Il nuovo investimento permetterà alla compagnia di aprirsi al mercato di delivery globale, favorendo l’espansione e il continuo sviluppo della piattaforma di spedizioni internazionale. Il round di finanziamento è stato condotto da AXA Venture Partners con la partecipazione degli investitori esistenti BOM Brabant Ventures, Bonsai Partners e accompagnata da un prestito da parte di Rabobank. Gli investitori precedenti includono anche HenQ, TiiN Capital e Startupbootcamp.

Con il pieno supporto degli investitori, Sendcloud continuerà a espandere la propria visione per rafforzare la propria posizione nel mercato degli store online, accelerando il processo di spedizione e restituzione. Questo processo ottimizzato riduce i costi della spedizione per gli store online e li aiuta a incontrare la domanda dei consumatori, permettendo loro di competere con i più grandi e-tailers su scala globale. Sencloud offre oltre 50 integrazioni, che includono tutte le piattaforme leader di e- commerce e marketplace come Amazon, Etsy, Shopify, WooCommerce e Wix. La piattaforma di spedizione all-in-one è al momento attiva in 8 paesi Europei, i più recente dei quali sono l’Italia e il Regno Unito.

Negli ultimi anni la Scale-up Olandese ha fatto passi da gigante nella semplificazione del processo di spedizione per i rivenditori online. Tuttavia, il crescente volume di spedizioni e la domanda sempre maggiore da parte dei consumatori, hanno creato nuove sfide nel campo della logistica e-commerce. Un network di spedizione globale contribuirà ad aprire il complesso mercato del delivery a tutti, fornendo agli store online di tutte le dimensioni strumenti per competere con i giganti dell’e- commerce.

Il finanziamento permetterà a Sendcloud di integrare corrieri locali e globali, automatizzando ulteriormente il processo di spedizione, e consentendo ai consumatori di selezionare l’opzione di consegna desiderata, indipendentemente dal luogo in cui vivono. L’investimento si poggia su un anno eccezionale per Sendcloud, data la crescita esplosiva dell’e-commerce e la recente espansione in Italia e  UK. Per fornire supporto all’improvviso aumento di consumatori, la compagnia è passata da

120 a 260 impiegati in appena un anno. I nuovi fondi verranno utilizzati per assumere 200 nuovi impiegati, per accelerare questa rapida crescita ed entrare in nuovi mercati.

Abbiamo parlato con il team di Sendcloud per la prima volta più di tre anni fa e in questo tempo hanno continuamente realizzato i propri piani, siamo entusiasti di supportare la loro continua espansione internazionale con questo investimento”, ha dichiarato Imran Akram, General Partner di AXA Venture Partners (AVP).

Negli ultimi anni Sendcloud si è evoluta in una soluzione di spedizioni matura, che permette ai retailer online di competere con le più grandi multinazionali del settore. Vista la crescita esplosiva dell’e-commerce e della domanda da parte dei consumatori, vediamo ora nuove opportunità per migliorare ulteriormente l’esperienza di spedizione”, ha dichiarato Rob van den Heuvel, CEO e Co- fondatore di Sendcloud. “Assumendo personale di talento, possiamo realizzare le nostre ambizioni e semplificare il processo di spedizione trans-frontaliero, conducendo il business dell’e-commerce verso nuove vette.”