Amazon apre il suo primo hub aeroportuale in Europa

Amazon ha aperto il suo primo centro di trasporto aereo per le merci in Europa. L'hub di 20.000 metri quadrati si trova all'aeroporto di Lipsia-Halle in Germania

Amazon ha annunciato l’apertura del suo primo centro logistico per il trasporto aereo di merci in Europa. La piattaforma misura 20.000 metri quadrati e si trova all’aeroporto di Lipsia-Halle in Germania. Sarà utilizzato per lo smistamento dei pacchi, il carico e lo scarico di camion e aerei. La novità è rappresentata dal fatto che le operazioni saranno gestite dalla compagnia aerea proprietaria Amazon Air, che inizialmente si servirà di due aeromobili Boeing 737-800 di marca Gecas operati da Asl Airlines. Questi due aerei entro la fine dell’anno andranno a completare la flotta esistente di oltre 70 aerei che Amazon Air utilizza per operare in tutto il mondo.

La rete aeroportuale europea di Amazon

Amazon Air gestirà due voli al giorno dal nuovo sito. I trasporti aerei del marketplace sono già operativi tra Colonia, Madrid e Milano, con scali anche a East Midlands nel Regno Unito e a Katowice in Polonia. In Italia oltre a Malpensa vengono offerti voli quotidiani anche su Fiumicino. Amazon Italia Logistica è la società che nel nostro Paese si occupa in concreto dell’import/export e della distribuzione dei prodotti comprati e venduti sull’ecommerce. Nel 2019 ha generato un volume d’affari pari  369 milioni di euro e quest’anno, anche a causa del Covid che ha accelerato la diffusione dell’ecommerce, le previsioni di un’ulteriore forte crescita.

Il centro di trasporto aereo creerà un nuovo collegamento all’interno della rete logistica europea dell’azienda rendendo la sua catena di fornitura ancora più forte e affidabile. “La struttura cargo di 20.000 metri quadrati all’aeroporto di Lipsia/Halle creerà un ulteriore collegamento all’interno della rete di distribuzione di Amazon in Europa, portando una maggiore selezione e opzioni di consegna più flessibili a un prezzo più basso per i clienti Prime” ha fatto sapere Amazon. L’hub, inoltre, andrà a creare oltre 200 posti di lavoro nella regione, in aggiunta ai 1.500 posti di lavoro esistenti in Amazon Air a Lipsia.